Valencia-Real Madrid 4-1

Liga
valencia-realmadrid-2136288

Gara ricca di reti quella nel match valido per la nona giornata della Liga spagnola. Il Valencia ha infatti sconfitto in casa il Real Madrid per 4-1. Real Madrid che resiste un tempo, poi la squadra di Javier Gracia dilaga nella ripresa anche grazie a una prestazione maiuscola di Soler con 3 reti

Il Valencia va sotto, pareggia e poi scappa via portandosi a casa i tre punti. Succede tanto nella partita che vedeva la squadra di Gracia opposta al Real Madrid. Il punteggio finale può farci pensare a un match poco equilibrato ma almeno per una parte di gara la storia non è stata come ce la si potrebbe immaginare. E' infatti il Real Madrid a passare in vantaggio quando erano trascorsi 23 minuti dal fischio d'inizio. Da quel momento è iniziata una partita condotta in maniera ultraoffensiva da parte del Valencia che non ha atteso molto prima di riequilibrare le sorti del match per poi dilagare nel punteggio. Al 90° il pubblico può ritenersi soddisfatto dello spettacolo offerto visto il 4-1 finale

Gli ospiti sono riusciti a portarsi in vantaggio con Karim Benzema al 23°, ma i padroni di casa hanno avuto una veemente reazione sengnando quattro reti in sequenza grazie alla tripletta di Soler (35°, 54° e 63°) e allo sfortunato autogol di Varane al 43°, portando il risultato finale sul 4-1.

Fondamentale nella vittoria del Valencia il contributo di Jaume Doménech, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 5 parate.

Nonostante la netta sconfitta, il Real Madrid ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (64%), ha effettuato più tiri (16-7), e ha battuto più calci d'angolo (8-1).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (501-247): si sono distinti Modric (71), Marcelo (57) e Lucas Vázquez (55). Per i padroni di casa, Hugo Guillamón è stato il giocatore più preciso con 33 passaggi riusciti.

Carlos Soler è stato il giocatore che ha tirato di più per il Valencia: 3 volte, tutte nello specchio della porta. Per il Real Madrid è stato Luka Modric a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Valencia, il difensore José Gayà è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 11 totali). Il centrocampista Luka Modric è stato invece il più efficace nelle fila del Real Madrid con 7 contrasti vinti (10 effettuati in totale).



Valencia: J.Doménech, Gabriel Paulista, H.Guillamón, J.Gayà (Cap.), D.Wass, U.Racic, Y.Musah, D.Cheryshev, C.Soler, Lee Kang-In, Maxi Gómez. All: Javier Gracia
A disposizione: Gonçalo Guedes, Álex Blanco, Jason, Toni Lato, E.Mangala, R.Sobrino, C.Rivero, K.Koindredi, K.Gameiro, Manu Vallejo.
Cambi: A.Latorre <-> D.Cheryshev (77'), K.Gameiro <-> K.Lee (81'), D.Remeseiro Salgueiro <-> Y.Musah (87'), R.Sobrino <-> M.Gómez (87')

Real Madrid: T.Courtois, L.Vázquez, S.Ramos (Cap.), R.Varane, Marcelo, L.Modric, Vinícius Júnior, Isco, M.Asensio, F.Valverde, K.Benzema. All: Zinedine Zidane
A disposizione: D.Altube, Rodrygo, A.Lunin, F.Mendy, Mariano, S.Santos, M.Ødegaard, T.Kroos, L.Jovic.
Cambi: M.Ødegaard <-> V.Paixão de Oliveira Júnior (64'), R.Silva de Goes <-> M.Asensio (64'), M.Díaz Mejía <-> K.Benzema (76'), T.Kroos <-> F.Valverde (76')

Reti: 23' Benzema (Real Madrid), 35' (R) Soler (Valencia), 43' Aut. Varane (Real Madrid), 54' (R) Soler (Valencia), 63' (R) Soler (Valencia).
Ammonizioni: C.Soler, H.Guillamón, J.Doménech, M.Da Silva Junior, S.Ramos

Stadio: Mestalla
Arbitro: Jesús Gil Manzano

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche