Atletico Madrid-Barcellona 1-0, gol di Carrasco. Si fa male Piquè

Liga
carrasco atletico

L'Atletico Madrid aggancia la Real Sociedad in testa alla classifica di Liga dopo il successo di misura contro il Barcellona. Decisivo un gol di Carrasco, che condanna i blaugrana alla terza sconfitta in questo campionato. Koeman perde Piqué per infortunio

Un gol di Yannick Carrasco ha deciso il match tra Atletico Madrid e Barcellona. Il momento della svolta è arrivato nel recupero della prima frazione di gara. La rete della vittoria è stata infatti siglata al 48° minuto e il Barcellona, nonostante gli sforzi, non ha più trovato la forza per riequilibrare la situazione. Qualche occasione da una parte e dall'altra c'è stata ma solo una è stata capitalizzata. Nella ripresa, gli uomini di Diego Simeone non sono riusciti a trovare il gol della sicurezza, impedendo però agli avversari di trovare il gol del pareggio e conquistando tre punti importanti grazie al successo finale per 1-0. Oltre alla rete realizzata Koke e compagni hanno anche colpito un palo con Llorente.

Da segnalare l’assist di Ángel Correa, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dell'Atletico Madrid, Jan Oblak è stato molto impegnato: solo 4 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Barcellona, Marc-André ter Stegen è stato poco impegnato per gran parte della partita a parte il gol subito.

Nonostante la vittoria l'Atletico Madrid è stato battuto in tutte le statistiche del match. Il Barcellona, infatti, ha avuto un maggior possesso palla (54%) e ha effettuato più tiri totali (13-9).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (544-446): si sono distinti Sergi Roberto (73) e Frenkie de Jong (73). Per i padroni di casa, Koke è stato il giocatore più preciso con 67 passaggi completati.

Yannick Carrasco è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Atletico Madrid: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Barcellona è stato Lionel Messi a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Atletico Madrid, il difensore Carrasco è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 13 totali). Il centrocampista Lionel Messi è stato invece il più efficace nelle fila del Barcellona con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Atletico Madrid: J.Oblak, M.Hermoso, K.Trippier, S.Savic, J.Giménez, Y.Carrasco, Koke (Cap.), S.Ñíguez, M.Llorente, João Félix, Á.Correa. All: Diego Simeone
A disposizione: Renan Lodi, Felipe, T.Lemar, Toni Moya, Diego Costa, Vitolo, G.Kondogbia, S.Camello, R.Sánchez, I.Grbic, I.Saponjic.
Cambi: D.Da Silva Costa <-> M.Llorente (73'), T.Lemar <-> J.Sequeira (84'), G.Kondogbia <-> Á.Correa (84'), F.de Almeida Monteiro <-> Y.Carrasco (91')

Barcellona: M.ter Stegen, C.Lenglet, S.Roberto, G.Piqué, J.Alba, O.Dembélé, Frenkie de Jong, Pedri, L.Messi (Cap.), M.Pjanic, A.Griezmann. All: Ronald Koeman
A disposizione: C.Aleñá, A.Tenas, Philippe Coutinho, Trincão, Ó.Mingueza, M.Braithwaite, J.Firpo, S.Dest, Riqui Puig, Neto.
Cambi: P.Coutinho Correia <-> P.González (57'), S.Dest <-> G.Piqué (62'), F.Machado Trincão <-> A.Griezmann (83'), M.Braithwaite <-> M.Pjanic (83')

Reti: 48' Carrasco.
Ammonizioni: J.Resurrección, Y.Carrasco, S.Savic, J.Giménez

Stadio: Wanda Metropolitano
Arbitro: José Luis Munuera Montero

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche