Siviglia-Real Madrid 0-1

Liga
default

Sconfitta di misura del Siviglia per 1-0 contro il Real Madrid, nel match valido per la dodicesima giornata della Liga spagnola. Decisivo il gol di Bounou al minuto 55

A decidere è stato un gol siglato da Yassine Bounou che ha rotto in maniera definitiva l'equilibrio che si era venuto a creare nella sfida tra Real Madrid e Siviglia. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, il punto di svolta è arrivato al minuto 55 quando Bounou ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Real Madrid. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0.

Nel corso del match, Thibaut Courtois per il Real Madrid è stato poco impegnato autore di solo 2 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nella sconfitta del Siviglia, Yassine Bounou oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, il Siviglia ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (12-10), e ha battuto più calci d'angolo (4-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (558-287): si sono distinti Aleix Vidal (74), Jules Koundé (73) e Diego Carlos (49). Per gli ospiti, Toni Kroos è stato il giocatore più preciso con 47 passaggi riusciti.

Karim Benzema nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Madrid: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Siviglia è stato Luuk de Jong a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Madrid, il difensore Nacho è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 18 totali). L'attaccante Lucas Ocampos è stato invece il più efficace nelle fila del Siviglia con 12 contrasti vinti (21 effettuati in totale).



Siviglia: Y.Bounou, J.Navas (Cap.), J.Koundé, Diego Carlos, A.Vidal, I.Rakitic, J.Jordán, Fernando, L.Ocampos, M.El Haddadi, Luuk de Jong. All: Julen Lopetegui
A disposizione: Ó.Torres, F.Vázquez, Suso, N.Gudelj, A.Pastor, C.Fernández, Y.En-Nesyri, O.Idrissi, Ó.Rodríguez, K.Rekik, Javi Díaz, S.Gómez.
Cambi: Ó.Torres <-> M.El Haddadi (45'), N.Gudelj <-> J.Jordán (64'), J.Fernández Saez <-> L.de Jong (64'), Y.En-Nesyri <-> I.Rakitic (64')

Real Madrid: T.Courtois, F.Mendy, R.Varane, L.Vázquez, Nacho, L.Modric, T.Kroos, Casemiro, K.Benzema (Cap.), Rodrygo, Vinícius Júnior. All: Zinedine Zidane
A disposizione: Á.Odriozola , Sergio Arribas, M.Asensio, Isco, Eder Militão, M.Ødegaard, D.Altube, Marcelo, A.Lunin.
Cambi: M.Asensio <-> R.Silva de Goes (66')

Reti: 55' Aut. Bounou.
Ammonizioni: T.Kroos, L.Modric, V.Paixão de Oliveira Júnior, N.Gudelj

Stadio: Ramón Sánchez-Pizjuán
Arbitro: José María Sánchez Martínez

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale