Atletico Madrid-Valencia 3-1

Liga
atletico-valencia-2136393

Nel match della ventesima giornata della Liga spagnola, l'Atletico Madrid batte il Valencia per 3-1. Sono stati però gli uomini di Javier Gracia a passare per primi con la rete iniziale di Racic al 11'. Perentoria la reazione dei padroni di casa che reagiscono ribaltando il risultato

L'idea era quella di non andare subito sotto nel punteggio ma così è stato per l'Atletico Madrid di Diego Simeone che nella sfida contro il Valencia contava di partire meglio. L'inseguimento però non è durato a lungo e una volta trovato il gol del pareggio, l'inerzia del match è passata tutta dalla parte di Koke e compagni che hanno ribaltato il punteggio, trovando anche il gol dell'allungo che non ha lasciato più speranze al Valencia. Lo 0-0 di inizio partita dura fino al 11° quando Uros Racic batte per la prima e unica volta Jan Oblak. Da quel momento la gara cambia ma la sveglia arriva per chi deve rincorrere. L'Atletico Madrid si fa sempre più pericolosa, rovesciandosi nella metà campo avversaria. Il cambio di atteggiamento fa incassare ricchi dividendi. Al 23' la situazione torna in parità. La spallata decisiva la dà il gol Luis Suárez che completa la rimonta della squadra di Diego Simeone che poco dopo riuscirà a trovare la rete del doppio vantaggio che di fatto getta il Valencia al tappeto in maniera definitiva.

Il Valencia è riuscito a passare in vantaggio con Uros Racic all'11°, l'Atletico Madrid ha pareggiato prima della fine del primo tempo con la rete di João Félix al 23°. L'Atletico Madrid ha preso il predominio nel secondo tempo, segnando con Luis Suárez al 54° e Ángel Correa al 72°.

Nell'Atletico Madrid risolutivi gli assist forniti da Thomas Lemar, Marcos Llorente e João Félix in occasione delle reti. Il passaggio decisivo per la rete del Valencia è stato di José Gayà.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. L'Atletico Madrid ha effettuato più tiri totali (14-8). Il Valencia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (51%).

Nei padroni di casa da segnalare le prestazioni per numero di passaggi completati di Koke (57) e Mario Hermoso (53). Per gli ospiti, Gayà è stato il giocatore più preciso con 50 passaggi riusciti.

João Félix è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Atletico Madrid: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Valencia è stato José Gayà a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nell'Atletico Madrid, il difensore Stefan Savic è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 10 totali). L'attaccante Maxi Gómez è stato invece il più efficace nelle fila del Valencia con 10 contrasti vinti (15 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Atletico Madrid: J.Oblak, J.Giménez, S.Savic, M.Hermoso, Y.Carrasco, T.Lemar, S.Vrsaljko, M.Llorente, Koke (Cap.), Luis Suárez, João Félix. All: Diego Simeone
A disposizione: G.Kondogbia, S.Ñíguez, H.Herrera, Vitolo, Renan Lodi, M.Dembele, Á.Correa, M.San Román, I.Grbic, L.Torreira, Felipe.
Cambi: R.Lodi dos Santos <-> S.Vrsaljko (45'), Á.Correa <-> J.Sequeira (62'), G.Kondogbia <-> M.Llorente (75'), L.Torreira <-> T.Lemar (85')

Valencia: J.Doménech, M.Diakhaby, Gabriel Paulista, J.Gayà (Cap.), Thierry Correia, D.Cheryshev, C.Soler, U.Racic, Y.Musah, Maxi Gómez, Manu Vallejo. All: Javier Gracia
A disposizione: Lee Kang-In, R.Sobrino, K.Gameiro, C.Rivero, K.Koindredi, Álex Blanco, Gonçalo Guedes, H.Guillamón, G.Molina, Toni Lato, V.Esquerdo, Jason.
Cambi: H.Guillamón <-> M.Diakhaby (47'), G.Ganchinho Guedes <-> D.Cheryshev (58'), D.Remeseiro Salgueiro <-> Y.Musah (79'), K.Gameiro <-> M.Vallejo Galván (79')

Reti: 11' Racic (Valencia), 23' João Félix (Atletico Madrid), 54' Luis Suárez (Atletico Madrid), 72' Correa (Atletico Madrid).
Ammonizioni: S.Vrsaljko, S.Savic

Stadio: Wanda Metropolitano
Arbitro: Ricardo de Burgos Bengoetxea

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.