Elche-Barcellona 0-2

Liga
elche-barcellona-2136400

Preziosa vittoria con tanto di clean sheet per il Barcellona. Nel match valido per la ventesima giornata della Liga spagnola la squadra di Ronald Koeman ha sconfitto il Elche con un secco 2-0. Padroni di casa che speravano di fare decisamente meglio visto che avevano anche il fattore campo dalla propria parte. Decidono le reti di Frenkie de Jong e Riqui Puig

Giornata senza punti per il Elche che chiude con una sconfitta la propria sfida contro il Barcellona. La squadra di Almirón, dopo lo svantaggio iniziale, non è riuscita a trovare la quadratura del cerchio per tornare in partita e così il Barcellona ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che permettono agli uomini di Koeman di fare passi avanti in classifica. Lo 0-0 resiste fino al 39' quando arriva la rete di Frenkie de Jong. Barcellona che può così iniziare a gestire la partita facendo attenzione a non concedere troppo all'avversario senza però rinunciare a cercare il punto del doppio vantaggio che lascerebbe poche chance di recupero al Elche. Puntuale arriva al 89' il gol di Riqui Puig che chiude ogni discorso
Nel corso del match il Elche non ha creato grandi pericoli alla porta di Marc-André ter Stegen poco impegnato, autore di solo 2 parate. In questa sconfitta per il Elche il portiere Edgar Badia ha effettuato 6 parate.

A conferma della vittoria finale, il Barcellona ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (65%), ha effettuato più tiri (15-4), e ha battuto più calci d'angolo (7-0).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (634-310): si sono distinti Samuel Umtiti (106), Ronald Araujo (99) e Sergio Busquets (85). Per i padroni di casa, Gonzalo Verdú è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi riusciti.

Antoine Griezmann nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Barcellona: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Elche è stato Raúl Guti a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Barcellona, il difensore Óscar Mingueza è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8) perdendone soltanto due, e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (67%). Il difensore Antonio Barragán è stato invece il più efficace nelle fila del Elche con 4 contrasti vinti a dispetto dei 8 effettuati in totale.



Elche: E.Badia, J.Mojica, Diego González, G.Verdú (Cap.), A.Barragán, Raúl Guti, I.Marcone, Josan, V.Rodríguez, E.Rigoni, L.Boyé. All: Jorge Almirón
A disposizione: Diego Rodríguez, Josema, Cifu, J.Salinas, Nino, J.Lucumí, Tete Morente, John Donald, Luismi, G.Barri, P.Milla.
Cambi: J.Morente Oliva <-> J.Gutiérrez Parejo (74'), L.Sánchez Benítez <-> E.Rigoni (75'), J.Martinez Modesto <-> V.Rodríguez (82')

Barcellona: M.ter Stegen, J.Alba, S.Umtiti, Ó.Mingueza, R.Araujo, Frenkie de Jong, Pedri, Sergio Busquets (Cap.), O.Dembélé, M.Braithwaite, A.Griezmann. All: Ronald Koeman
A disposizione: Riqui Puig , K.De la Fuente, A.Tenas, M.Pjanic, S.Dest, Matheus Fernandes, Trincão, J.Firpo, C.Lenglet, Neto.
Cambi: F.Machado Trincão <-> O.Dembélé (74'), R.Puig <-> P.González (87')

Reti: 39' Frenkie de Jong, 89' Riqui Puig.
Ammonizioni: S.Busquets, A.Griezmann

Stadio: Martínez Valero
Arbitro: Valentín Pizarro Gómez

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche