Levante-Osasuna 0-1

Liga
levante-osasuna-2136427

Sconfitta di misura del Levante per 1-0 contro il Osasuna, nel match della ventitreesima giornata della Liga spagnola. Decisivo il gol di Budimir al 74° minuto, segnata su assist di Barja Alfonso. Al 78° rigore sbagliato da Morales per il Levante

C'è la firma di Ante Budimir sulla sfida che ha visto opposte Osasuna e Levante. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, il punto di svolta è arrivato al minuto 74 quando Budimir, subentrato dalla panchina, ha trovato la combinazione della cassaforte difensiva avversaria. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Osasuna. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Da segnalare per il Levante l'errore dal dischetto di Morales al 78°, che poteva portare il risultato in pareggio.

Da segnalare l’assist di Kike Barja, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Osasuna, Sergio Herrera è stato molto impegnato: solo 4 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Levante, Aitor Fernández è stato poco impegnato per gran parte della partita a parte il gol subito.

Nonostante la sconfitta, il Levante ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (13-7), e ha battuto più calci d'angolo (2-1).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (411-202): si sono distinti Duarte (58), Nemanja Radoja (58) e Rúben Vezo (55). Per gli ospiti, Lucas Torró è stato il giocatore più preciso con 28 passaggi riusciti.

Jon Moncayola nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Osasuna: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Levante è stato Mickaël Malsa a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Osasuna, l'attaccante Jonathan Calleri è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 18 totali). Il difensore Óscar Duarte è stato invece il più efficace nelle fila del Levante con 10 contrasti vinti (14 effettuati in totale).



Levante: A.Fernández (Cap.), Rober Pier, Rúben Vezo, Ó.Duarte, J.Miramón, N.Radoja, Toño, M.Malsa, R.Rochina, S.León, Dani Gómez. All: Paco López
A disposizione: Coke, J.de Frutos, C.Clerc, C.Doukouré, E.Bardhi, J.Morales, Son, S.Postigo, D.Cárdenas, R.Martí.
Cambi: E.Bardhi <-> R.Suárez Pier (63'), J.Morales <-> S.León (63'), J.de Frutos <-> R.Rochina (63'), C.Clerc <-> A.García Aranda (75')

Osasuna: S.Herrera, Juan Cruz, A.Hernández, David García, Nacho Vidal, R.Torres (Cap.), Iñigo Pérez, J.Moncayola, L.Torró, Rubén García, J.Calleri. All: Jagoba Arrasate
A disposizione: Juan Pérez , O.Sanjurjo, Kike Barja, I.Álvarez, A.López, Jonás Ramalho, Unai García, Manu Sánchez, A.Budimir, Javi Martínez, Enric Gallego.
Cambi: A.Budimir <-> J.Calleri (71'), E.Barja Alfonso <-> R.Torres (71'), M.Sánchez <-> I.Pérez (71'), O.Sanjurjo <-> R.García (82')

Reti: 74' Budimir.
Ammonizioni: J.Calleri, J.Moncayola, A.García Aranda

Stadio: Ciutat de Valencia
Arbitro: Santiago Jaime Latre

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.