Atletico Madrid-Real Madrid 1-1: il gol di Benzema tiene aperta la corsa al titolo

Liga

Il derby di Madrid finisce in pari: al gol di Suarez in avvio risponde la rete di Benzema a 2’ dalla fine. Resta apertissima la corsa al titolo: in classifica il Barcellona rosicchia punti alla squadra di Simeone portandosi a -3, il Real resta a -1, ma l’Atletico ha una partita in meno rispetto alle due inseguitrici

LA CLASSIFICA DELLA LIGA

Non riesce la fuga all’Atletico Madrid, che nel derby contro il Real conduce a lungo e viene ripreso a 2’ dalla fine da un gol di Benzema, dopo il vantaggio iniziale di Suarez. A fare festa, in tutto ciò, è il Barcellona, ieri vittorioso sull’Osasuna, che accorcia così in una classifica che vede sempre la squadra di Simeone in testa, poi i blaugrana a -3 e il Real Madrid a -5. L’Atletico, però, ha una partita in meno rispetto alle sue inseguitrici (mercoledì il recupero della sfida contro l’Athletic Bilbao, con cui potrebbe allungare).
 

L’Atletico sceglie la strada del pressing altissimo fin dai primi minuti, domina il primo tempo e al 15’ la sblocca con Suarez, servito da Marcos Llorente. Anche a inizio ripresa la squadra di Simeone parte forte, con Courtois costretto a salvare il Real in almeno due occasioni. Scampato il pericolo, la squadra di Zidane cresce e inizia a premere alla ricerca del pari, nato da una combinazione fantastica tra Benzema e Casemiro. Il primo si inventa un gioco di prestigio nello stretto, un destro-sinistro con cui nel cuore dell’area passa il pallone al compagno, che glielo restituisce davanti alla porta spalancata. È il minuto 88, è la rete che salva il Real e tiene ancora aperta la Liga. Sabato prossimo i blancos sfideranno l’Elche, poi testa all’Atalanta per il ritorno degli ottavi di Champions, martedì 16 marzo.

 

Le statistiche del match

Protagonisti entrambi i portieri, che si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 7 parate per Jan Oblak (Atletico Madrid), mentre Thibaut Courtois (Real Madrid) ha effettuato 4 parate.

Il Real ha mantenuto più possesso palla (60%), ha effettuato più tiri (18-11), e ha battuto più calci d'angolo (6-1) dell'Atletico Madrid.

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (570-356): si sono distinti Toni Kroos (95), Lucas Vázquez (72) e Luka Modric (68). Per i padroni di casa, Koke è stato il giocatore più preciso con 54 passaggi riusciti.

Luis Suárez è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Atletico Madrid: 6 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per il Real Madrid è stato Karim Benzema a provarci con maggiore insistenza concludendo 8 volte, di cui 4 nello specchio della porta.

 

ATLETICO MADRID-REAL MADRID 1-1
 

15' Suarez (A), 88' Benzema (R)
 

ATLETICO MADRID (4-1-4-1): Oblak; Trippier, Savic, Felipe, Hermoso; Koke; Correa (82' Kondogbia), Llorente, Lemar (57' Saul), Carrasco (64' Joao Felix); Suarez. All: Simeone

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; L. Vazquez, Varane, Nacho, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo (60' Vinicius Jr), Benzema, Asensio (60' Valverde). All. Zidane

Ammoniti: Carrasco, Correa, Savic, Llorente, Varane

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.