Betis-Alaves 3-2

Liga
default

Una rete di Iglesias regala al Real Betis la vittoria. La ventiseiesima giornata della Liga spagnola, giocata tra le mura amiche contro l'Alaves finisce 3-2 per gli uomini di Manuel Pellegrini. La sconfitta degli ospiti è arrivata 88'. Padroni di casa che fanno così bottino pieno

Prova di forza notevole quella che ci ha offerto il Real Betis che ha portato a casa tre punti di puro carattere. La squadra di Pellegrini è riuscita infatti an a cambiare totalmente l'esito di un match che a un certo punto avrebbe fatto pensare a una sconfitta. Tirando le somme di fine partita possiamo dire che l'Alaves nulla ha potuto dinanzi al prepotente ritorno in partita del Real Betis che ha completato una splendida rimonta. Nella prima parte di gara però c'era stata una netta predominanza, almeno sotto porta, dei ragazzi di Fernández. La situazione di doppio vantaggio aveva chiaramente indirizzato un match che però non era ancora finito. Al 61' arrivava il gol della speranza. Sulle ali dell'entusiasmo, il Real Betis non si fermava, continuando ad attaccare e sfruttava al meglio il periodo di sbandamento tattico degli avversari trovando la rete del pareggio. A quel punto il cronometro diceva che restava ancora tempo per provare a fare bottino pieno. Rimonta completata al 88' con il punto della vittoria firmato da Borja Iglesias.

Dopo che l'Alaves è riuscita a passare in vantaggio grazie al gol di Joselu al 12° e Edgar Méndez al 24°, il Real Betis ha dimezzato lo svantaggio con Iglesias al 61°. Il pareggio che ha fissato il risultato sul 2-2 è arrivato grazie alla rete di Joaquín Sánchez Rodríguez al 81° minuto, prima del gol vittoria finale negli ultimi cinque minuti del match.



A conferma della vittoria finale, il Real Betis ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (76%), ha effettuato più tiri (23-4), e ha battuto più calci d'angolo (13-1).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (583-125): si sono distinti Sidnei (88), Aissa Mandi (84) e Canales (73). Per gli ospiti, Fernando Pacheco è stato il giocatore più preciso con 15 passaggi riusciti.

Nabil Fekir nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Betis: 7 volte di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Betis, il difensore Emerson è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 16 totali). L'attaccante Joselu è stato invece il più efficace nelle fila dell'Alaves con 15 contrasti vinti (24 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Real Betis: J.Robles, Sidnei, J.Miranda, A.Mandi, Emerson, S.Canales, G.Rodríguez, A.Ruibal, A.Guardado (Cap.), Nabil Fekir, Juanmi. All: Manuel Pellegrini
A disposizione: B.Iglesias, P.Akouokou, Loren Morón, D.Lainez, Álex Moreno, Yassin Fekir, C.Tello, R.Sánchez, Joaquín, William Carvalho, C.Bravo.
Cambi: B.Iglesias <-> A.Guardado (45'), J.Sánchez Rodríguez <-> A.Ruibal (45'), C.Tello <-> J.Jiménez López (74'), W.Silva de Carvalho <-> G.Rodríguez (74')

Alaves: F.Pacheco, R.Duarte, V.Laguardia, F.Lejeune, Ximo Navarro, L.Rioja, Manu García (Cap.), F.Pellistri, R.Battaglia, Joselu, E.Méndez. All: Abelardo Fernández
A disposizione: I.Córdoba, J.Guidetti, P.Pons, Jota, Tachi, L.Pérez, M.Aguirregabiria, A.Sivera, J.López, T.Pina, Burgui, Deyverson.
Cambi: T.Pina <-> R.Battaglia (65'), P.Pons <-> F.Pellistri (66'), M.Aguirregabiria <-> E.Méndez (75'), I.Córdoba <-> L.Rioja (86')

Reti: 12' Joselu (Alaves), 24' Méndez (Alaves), 61' (R) Iglesias (Real Betis), 81' Joaquín (Real Betis), 88' Iglesias (Real Betis).
Ammonizioni: E.Méndez, R.Battaglia, J.Navarro Jiménez

Stadio: Benito Villamarín
Arbitro: Javier Alberola Rojas

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.