Atletico Madrid-Alaves 1-0

Liga
default

Nella sfida valevole per la ventottesima giornata della Liga spagnola, vittoria per 1-0 dell'Atletico Madrid sull'Alaves. La rete di Luis Suárez al minuto 54, su assist di Trippier, ha dato i tre punti alla sua squadra lasciando a bocca asciutta la squadra ospite. Al 85° rigore sbagliato da Joselu per l'Alaves

C'è la firma di Luis Suárez sulla sfida che ha visto opposte Atletico Madrid e Alaves. In un confronto che ha visto una della due squadre produrre un po' di più a livello di occasioni e soprattutto finalizzare meglio, il momento chiave è arrivato al minuto 54 quando Luis Suárez ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo dell'Atletico Madrid. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Koke e compagni hanno anche colpito un palo con Llorente.Da segnalare per l'Alaves l'errore dal dischetto di Joselu al 85°, che poteva portare il risultato in pareggio.

Da segnalare l’assist di Kieran Trippier, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dell'Atletico Madrid, Jan Oblak è stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta dell'Alaves, Fernando Pacheco oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per l'Atletico Madrid e 2 per l'Alaves.

A conferma del risultato finale, l'Atletico Madrid ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (61%), e ha battuto più calci d'angolo (6-5). L'Alaves, invece, ha effettuato più tiri totali (9-8).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (441-223): si sono distinti Koke (89), Mario Hermoso (50) e Stefan Savic (49). Per gli ospiti, Rodrigo Battaglia è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Luis Suárez è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Atletico Madrid: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Alaves è stato Joselu a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Atletico Madrid, il centrocampista Yannick Carrasco è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 18 totali). Il difensore Rubén Duarte è stato invece il più efficace nelle fila dell'Alaves con 11 contrasti vinti (14 effettuati in totale).



Atletico Madrid: J.Oblak, S.Savic, M.Hermoso, J.Giménez, T.Lemar, K.Trippier, Koke (Cap.), M.Llorente, Y.Carrasco, Luis Suárez, Á.Correa. All: Diego Simeone
A disposizione: I.Grbic, M.Dembele, Vitolo, Felipe, G.Kondogbia, S.Vrsaljko, H.Herrera, Renan Lodi, L.Torreira, S.Ñíguez.
Cambi: S.Ñíguez <-> Á.Correa (74'), H.Herrera <-> T.Lemar (74')

Alaves: F.Pacheco (Cap.), V.Laguardia, R.Duarte, F.Lejeune, Ximo Navarro, P.Pons, R.Battaglia, F.Pellistri, Jota, E.Méndez, Joselu. All: Abelardo Fernández
A disposizione: Tachi, A.Mahmoud, A.Sivera, M.Aguirregabiria, Deyverson, B.Sainz, Burgui, L.Rioja, J.López, I.Córdoba.
Cambi: L.Rioja <-> E.Méndez (60'), A.Rodríguez <-> V.Laguardia (70'), A.Mahmoud <-> J.Peleteiro Ramallo (70'), B.Sainz <-> P.Pons (79')

Reti: 54' Luis Suárez.
Ammonizioni: Y.Carrasco, S.Savic, S.Ñíguez, J.Peleteiro Ramallo, R.Battaglia

Stadio: Wanda Metropolitano
Arbitro: Juan Martínez Munuera

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.