Betis-Atletico Madrid 1-1

Liga
default

Al gol di Carrasco ha risposto Tello. Sono stati loro i protagonisti del pareggio tra Real Betis e Atletico Madrid. Nel match valido per la trentesima giornata della Liga spagnola, le due squadre si dividono la posta. Vantaggio dell'Atletico Madrid al 5', pareggio degli uomini di Manuel Pellegrini al 20'

Succede tutto nel primo tempo con le due squadre che hanno risposto colpo su colpo. A sbloccare il match ci ha pensato l'Atletico Madrid ma il vantaggio non è durato molto dato che al rientro negli spogliatoi la parità era già stata ristabilita. Nel secondo tempo le due squadre ci hanno provato ancora ma con meno foga, preoccupate forse di non scoprirsi troppo complicando una gara che alla fine è stata equilibrata. Nemmeno i cambi a partita in corso infatti si sono rivelati decisivi.

L'Atletico Madrid è riuscita a passare in vantaggio nei primi 10 minuti di partita grazie al gol di Yannick Carrasco, il Real Betis è però riuscito a replicare pareggiando l'incontro prima della fine del primo tempo con Tello. Il secondo tempo si è concluso con il medesimo risultato del primo.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 4 parate per Jan Oblak (Atletico Madrid), mentre Claudio Bravo (Real Betis) ha dovuto compiere 3 interventi.

Per l'Atletico Madrid l'assist è stato effettuato da Ángel Correa, mentre nel Real Betis il passaggio decisivo per il gol è di Álex Moreno.

E' stato un pareggio tutto sommato giusto come dimostrato da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche del match. Il Real Betis ha avuto un maggior possesso palla (54%), l'Atletico Madrid ha avuto la meglio nel numero dei tiri totali (10-8).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (467-379): si sono distinti Bartra (82), Aïssa Mandi (72) e Sergio Canales (70). Per gli ospiti, Koke è stato il giocatore più preciso con 58 passaggi riusciti.

Cristian Tello è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Betis: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Atletico Madrid è stato Ángel Correa a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Real Betis, il difensore Marc Bartra è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (12) perdendone soltanto due, e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Per la stessa statistica, nelle fila dell'Atletico Madrid, si è distinto il difensore Stefan Savic con 8 contrasti vinti.



Real Betis: C.Bravo, Emerson, M.Bartra, Álex Moreno, A.Mandi, C.Tello, S.Canales, Joaquín (Cap.), G.Rodríguez, A.Ruibal, Nabil Fekir. All: Manuel Pellegrini
A disposizione: P.Akouokou, M.Montoya, D.Lainez, Sidnei, Loren Morón, J.Miranda, J.Robles, Juanmi, William Carvalho, Yassin Fekir.
Cambi: J.Jiménez López <-> J.Sánchez Rodríguez (63'), D.Lainez <-> A.Ruibal (75'), W.Silva de Carvalho <-> G.Rodríguez (90')

Atletico Madrid: J.Oblak, S.Savic, M.Hermoso, J.Giménez, S.Ñíguez, H.Herrera, K.Trippier, Y.Carrasco, Koke (Cap.), Á.Correa, João Félix. All: Diego Simeone
A disposizione: Vitolo, I.Grbic, S.Camello, Renan Lodi, S.Vrsaljko, Felipe, L.Torreira.
Cambi: L.Torreira <-> J.Sequeira (48'), R.Lodi dos Santos <-> M.Hermoso (63'), V.Machín Pérez <-> H.Herrera (64'), S.Vrsaljko <-> K.Trippier (78')

Reti: 5' Carrasco (Atletico Madrid), 20' Tello (Real Betis).
Ammonizioni: nessuna

Stadio: Benito Villamarín
Arbitro: Guillermo Cuadra Fernández

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport