Gli scarpini del record di Messi all'asta: venduti per da Christie's per 125mila sterline

l'asta
©Getty

Indossati il 22 dicembre 2020 contro il Valladolid, partita in cui la stella argentina aveva superato il record di Pelé quanto a gol realizzati con la stessa squadra: 644 contro i 643 realizzati dall'attaccante brasiliano con il Santos. Sono autografati da Messi, sua moglie e i figli della coppia. Il ricavato sarà interamente devoluto all'ospedale universitario Vall d'Hebron di Barcellona 

MESSI, PRIMO GOL CON IL BARCELLONA 16 ANNI FA

Una cifra record per un cimelio da record: è quella battuta dalla nota casa d'aste Christie's, che ha venduto gli scarpini indossati da Lionel Messi il 22 dicembre 2020, data del gol numero 644 del fuoriclasse argentino con la maglia del Barcellona. Una marcatura storica che ha permesso a Messi di superare il numero di gol con una singola squadra, detenuto da Pelè. L'asta, durata 15 giorni, si è chiusa a 125mila sterline, circa 143mila euro. Le scarpe vendute all'asta sono entrambe autografate da Messi e sulle stesse compaiono i nomi della moglie, Antonela Roccuzzo, e dei figli della coppia, Thiago, Mateo e Ciro.

La finalità benefica

leggi anche

Barcellona ko: fallito il sorpasso all'Atletico

Con la rete realizzata al Valladolid Messi ha superato i 643 gol segnati da Pelé con il  Santos, infrangendo così un primato che restisteva da 46 anni. Il ricavato della vendita operata dalla casa d'aste sarà interamente devoluto all'ospedale universitario Vall d'Hebron di Barcellona e sarà impiegato per sostenere progetti legati all'arte per i bambini malati portati avanti all'interno della struttura. 

Gli scarpini di Messi all'asta - onlineonly.christies.com

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport