Alaves-Real Madrid 1-4

Liga
default

Gara ricca di reti quella del match di esordio della Liga spagnola. Il Real Madrid ha infatti sconfitto fuori casa l'Alaves per 4-1. Alaves che resiste un tempo, poi la squadra di Carlo Ancelotti dilaga nella ripresa anche grazie a una prestazione maiuscola di Benzema con 2 reti

Netta vittoria da parte del Real Madrid che ha regolato in maniera decisamente agevole l'Alaves. Lo scarto finale riflette le differenze che si sono viste in campo. Benzema e soci hanno capitalizzato al meglio la mole di gioco prodotta. Real Madrid che si porta in vantaggio al 48° minuto e che continua a cercare di fare la partita in modo da non lasciar campo al rientro dell'Alaves. Le emozioni si susseguono così come le reti. Al triplice fischio Real Madrid che può festeggiare i tre punti conquistati grazie al successo per 4-1

Dopo che il primo tempo si è chiuso a reti bianche, nel secondo tempo, Joselu ha permesso al Real Madrid di portarsi in vantaggio al 48°, i gol che hanno portato il risultato sul 3-0 sono stati realizzati entrambi da Nacho. L'Alaves ha accorciato le distanze con Joselu al 65°, prima che Vinícius Júnior al 92° chiudesse definitivamente i giochi.



A conferma della vittoria finale, il Real Madrid ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (59%), ha effettuato più tiri (19-11), e ha battuto più calci d'angolo (4-0).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (521-329): si sono distinti Modric (75), Casemiro (61) e Nacho (57). Per i padroni di casa, Tomás Pina è stato il giocatore più preciso con 46 passaggi riusciti.

Karim Benzema è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Madrid: 6 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per l'Alaves è stato Luis Rioja a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Madrid, il centrocampista Casemiro è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 17 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%). L'attaccante Joselu è stato invece il più efficace nelle fila dell'Alaves con 9 contrasti vinti (15 effettuati in totale).



Alaves: F.Pacheco, R.Duarte, M.Aguirregabiria, F.Lejeune, V.Laguardia (Cap.), E.Méndez, L.Rioja, P.Pons, Manu García, T.Pina, Joselu. All: Javier Calleja
A disposizione: L.Pérez, J.López, Tachi, A.Sivera, Toni Moya, F.Pellistri, Saul García, T.Hara, A.Abqar, M.Loum, I.Martín, J.Guidetti.
Cambi: J.Guidetti <-> M.García Alonso (59'), M.Loum <-> P.Pons (59'), F.Pellistri <-> L.Rioja (68'), I.Martín <-> E.Méndez (68')

Real Madrid: T.Courtois, Nacho, L.Vázquez, Eder Militão, D.Alaba, L.Modric, F.Valverde, Casemiro, G.Bale, K.Benzema (Cap.), E.Hazard. All: Carlo Ancelotti
A disposizione: Rodrygo , M.Asensio, A.Blanco, Isco, T.Fuidias, Vinícius Júnior, Á.Odriozola, A.Lunin, L.Jovic, M.Gutiérrez.
Cambi: V.Paixão de Oliveira Júnior <-> E.Hazard (66'), R.Silva de Goes <-> G.Bale (68'), F.Alarcón Suárez <-> F.Valverde (88'), M.Asensio <-> L.Modric (88')

Reti: 48' Benzema (Real Madrid), 56' Nacho (Real Madrid), 62' Benzema (Real Madrid), 65' (R) Joselu (Alaves), 92' Vinícius Júnior (Real Madrid).
Ammonizioni: G.Bale, T.Courtois, M.García Alonso

Stadio: Mendizorroza
Arbitro: César Soto Grado

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche