Celta-Atletico Madrid 1-2

Liga
celtavigo-atletico-2219259

Nel match della prima giornata della Liga spagnola, sconfitta interna del Celta Vigo contro l'Atletico Madrid. La rete di Correa al 64' permette alla squadra di Diego Simeone di ottenere i tre punti in palio, centrando un difficile successo esterno

L'Atletico Madrid è riuscita ad ottenere un prezioso quanto sofferto successo. Gli uomini di Simeone si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati sotto nel punteggio. Dopo 23 minuti di gioco arriva il primo squillo targato Correa. Il Celta Vigo, che ha optato per uno schieramento dal corretto bilanciamento tattico, è già al punto di pensare a come poter trovare la via del pareggio senza però rischiare di finire sotto di due reti. Cosa non facilissima visto che, in caso di doppio svantaggio, le cose sarebbero compromesse in maniera quasi definitiva. Il pareggio diventa realtà al 59'. Entrambe le squadre però vogliono fare bottino pieno e non si accontano di un punto a testa. Il sigillo sulla vittoria dell'Atletico Madrid lo mette Correa che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1 E' stata una partita dura, giocata con molto agonismo. Lo dimostrano i cartellini rossi ai danni di Mario Hermoso (Atletico Madrid) e Hugo Mallo (Celta Vigo), entrambi espulsi nei minuti di recupero.

Grazie alla rete di Correa al 23° l'Atletico Madrid ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Il Celta Vigo ha risposto nel secondo tempo con Iago Aspas al 59° pareggiando l'incontro, il secondo gol di Correa al 64° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Nei 2 gol dell'Atletico Madrid decisivi gli assist forniti da Thomas Lemar e Saúl Ñíguez.

Nonostante il risultato, match tutto sommato in equilibrio. Il Celta Vigo ha avuto un maggior possesso palla (53%), mentre l'Atletico Madrid ha prevalso per numero di tiri totali (13-10) e ha battuto più calci d'angolo (5-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (398-343): si sono distinti José Manuel Fontán (55), Denis Suárez (54) e Néstor Araújo (49). Per gli ospiti, Ñíguez è stato il giocatore più preciso con 45 passaggi riusciti.

Ángel Correa è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Atletico Madrid: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Celta Vigo è stato Iago Aspas a provarci con maggiore insistenza concludendo 7 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Atletico Madrid, il centrocampista Geoffrey Kondogbia è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 17 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (61%). Il difensore Javi Galán è stato invece il più efficace nelle fila del Celta Vigo con 6 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (9).



Celta Vigo: M.Dituro, N.Araújo, H.Mallo (Cap.), Javi Galán, J.Fontán, R.Tapia, B.Méndez, Nolito, D.Suárez, I.Aspas, Santi Mina. All: Eduardo Coudet
A disposizione: A.Solari, C.Domínguez, Rubén Blanco, F.Cervi, Fran Beltrán, K.Vázquez, J.Aidoo, M.Baeza.
Cambi: F.Cervi <-> M.Agudo Durán (62'), F.Beltrán <-> B.Méndez (74'), A.Solari <-> R.Tapia (75'), M.Baeza <-> J.Galán Gil (89')

Atletico Madrid: J.Oblak, M.Hermoso, J.Giménez, S.Savic, Koke (Cap.), M.Llorente, T.Lemar, G.Kondogbia, S.Ñíguez, Á.Correa, Y.Carrasco. All: Diego Simeone
A disposizione: R.de Paul , I.Grbic, Renan Lodi, G.Simeone, S.Camello, S.Vrsaljko, J.Serrano, L.Suárez, K.Trippier.
Cambi: L.Suárez <-> Á.Correa (65'), R.de Paul <-> T.Lemar (65'), K.Trippier <-> J.Resurrección (66'), R.Lodi dos Santos <-> M.Llorente (82')

Reti: 23' Correa (Atletico Madrid), 59' (R) Aspas (Celta Vigo), 64' Correa (Atletico Madrid).
Ammonizioni: T.Lemar, M.Llorente, G.Kondogbia, Y.Carrasco, J.Giménez, D.Suárez, A.Solari, J.Fontán, I.Aspas
Espulsioni: Hermoso (95°), Hermoso (95°) nell'Atletico Madrid e Mallo (95°)nel Celta Vigo

Stadio: Balaídos
Arbitro: José Luis Munuera Montero

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche