Valencia-Alaves 3-0

Liga
valencia-alaves-2219284

Nel match valido per la terza giornata della Liga spagnola, netta vittoria interna per il Valencia di José Bordalás che si sbarazza senza problemi dell'Alaves. Il primo gol arriva al minuto 3 con Wass. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che di impongono senza problemi per 3-0

Netto successo per il Valencia che contro l'Alaves non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di José Bordalás hanno controllato per quasi tutti i 90 minuti. Il match vive il suo primo momento chiave al 3' con la rete firmata da Daniel Wass. Alaves che ha accusato in maniera abbastanza pensante la rete dello svantaggio. La ricerca del pareggio non ha dato frutti e gli spazi lasciati hanno consentito al Valencia di trovare la via della rete in altre due circostanze. Il raddoppio è firmato da Carlos Soler al 48' che rende più semplice la vita ai suoi compagni. La rete del definitivo 3-0 arriva invece con Gonçalo Guedes al 60'. Grazie al 3-0 finale la squadra capitanata da Gayà fa un bel balzo in avanti in classifica.

Nel corso del match l'Alaves non ha creato grandi pericoli alla porta di Giorgi Mamardashvili poco impegnato, autore di solo 2 parate.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. In parità il numero dei tiri totali (9) e di quelli nello specchio della porta (4). L'Alaves, invece, ha avuto un maggior possesso palla (51%).

Florian Lejeune (Alaves) è stato il migliore per numero di passaggi completati (44), superando in questa speciale classifica anche Thierry Correia, il più preciso nelle fila del Valencia (39). Thierry Correia ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (7 contro 5 del suo avversario).

Gonçalo Guedes è stato il giocatore che ha tirato di più per il Valencia: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Alaves è stato Mamadou Loum a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Valencia, l'attaccante Gonçalo Guedes è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto uno. L'attaccante Joselu è stato invece il più efficace nelle fila dell'Alaves con 15 contrasti vinti (20 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Valencia: G.Mamardashvili, O.Alderete, Gabriel Paulista, Thierry Correia, J.Gayà (Cap.), H.Guillamón, C.Soler, D.Wass, D.Cheryshev, Gonçalo Guedes, M.Gómez. All: José Bordalás
A disposizione: Joseda, R.Sobrino, J.Vázquez, Y.Musah, K.Koindredi, Manu Vallejo, Marcos André, U.Racic, M.Diakhaby, J.Cillessen.
Cambi: M.de Sousa Mendonça <-> G.Ganchinho Guedes (68'), U.Racic <-> H.Guillamón (68'), M.Diakhaby <-> O.Alderete (85'), Y.Musah <-> D.Wass (85')

Alaves: F.Pacheco (Cap.), J.López, F.Lejeune, Ximo Navarro, M.Miazga, T.Pina, Manu García, M.Loum, F.Pellistri, J.Guidetti, Joselu. All: Javier Calleja
A disposizione: M.De la Fuente, Saul García, Toni Moya, P.Pons, E.Méndez, A.Sivera, M.Aguirregabiria, L.Rioja, I.Martín, M.Sylla, V.Laguardia, Tachi.
Cambi: L.Rioja <-> M.García Alonso (45'), M.Sylla <-> J.Guidetti (62'), P.Pons <-> M.Loum (62'), E.Méndez <-> F.Pellistri (68')

Reti: 3' Wass, 48' Soler, 60' Gonçalo Guedes.
Ammonizioni: M.Diakhaby, F.Lejeune, M.Loum, F.Pacheco, M.Miazga

Stadio: Mestalla
Arbitro: Miguel Ángel Ortiz Arias

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche