Coppa del Re, la Real Sociedad affronterà una squadra che porta il nome di un... panificio

spagna
Pagina Facebook CF Panaderia Pulido Vega de San Mateo
Panaderia_Pulido_Social

Il sorteggio di Coppa del Re regala una storia che 'stuzzica il palato': la Real Sociedad, vincitrice del torneo nel 2020, sarà ospite del CF Panaderia Pulido Vega de San Mateo, il club dell'isola delle Gran Canarie che milita in quarta divisione e che porta il nome dello storico panificio del piccolo paese di settemila abitanti. Il match si giocherà tra due settimane. I tifosi sono già impazziti: "Un sogno che si avvera"

Se i campionati maggiori regalano emozioni e spettacolo in termini di gol e gioco, la magia e le storie più belle le regalano spesso le coppe nazionali. Stavolta voliamo in Spagna, dove nel primo turno di Coppa del Re, in programma tra due settimane, la Real Sociedad (vincitrice dell'edizione del 2020) sarà ospite del CF Panaderia Pulido Vega de San Mateo. Sì, probabilmente qualcuno lo avrà intuito: il club porta il nome di un panificio, il più famoso di Vega San Mateo, la località di settemila e cinquecento abitanti nell'isola di Gran Canaria. La 'Panaderia Pulido' è lo storico forno del paese, fondato nel 1923 e diventato nel corso degli anni una delle attività più redditizie di tutta l'isola. Oggi la Panaderia è anche main sponsor del club locale: la squadra di Vega San Mateo, fondata nel 1993, che ha da poco ottenuto la prima storica promozione in Segunda Division (la quarta serie spagnola). Una prima volta che ha portato tanto entusiasmo tra le vie del paese. Ma le gioie non sono finite: giocatori, dirigenza e tifosi ora scalpitano all'idea di ospitare l'attuale capolista de La Liga. Sui social il club è impazzito di gioia: "Ospitiamo la Real Sociedad. Un sogno che si avvera". 

Panaderia Pulido: una storia che dura da quasi cent'anni

leggi anche

Maxi clausola per Dani Alves: 100 milioni di euro

Un nome di cui gli abitanti della regione vanno fieri: la Panaderia Pulido è stata fondata nel 1923, e da una piccola attività in stile cooperativa com'era nata, con gli anni ha acquisito grande fama. Oggi è gestita dalla quarta generazione dei Pulido (la famiglia che ha messo su l'impresa), conta sei stabilimenti nell'isola ed è uno dei migliori business della regione. Dal 1993 poi è subentrata la squadra locale di calcio, che ne ha preso il nome e ne ha fatto un vanto, iniziando a scalare insieme, piano piano, i primi gradini della piramide del calcio spagnolo. Prima la promozione in quarta divisione. Ora il match di gala in coppa contro la Real Sociedad, prima in Liga. Di questo passo, c'è da attendersi grandi cose per la festa del centenario.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche