Ligue 1, Jardim si ripresenta al Monaco: "Non potevo dire no a chi mi ha aiutato. Qui per salvarci"

Ligue 1

Il portoghese riprende la guida del club monegasco dopo l'esonero di Henry: "Quando arrivai dallo sporting questo club mi aiutò molto. Non ci ho pensato nemmeno un attimo e ho detto sì". Il Monaco è attualmente al penultimo posto nella classifica della Ligue 1

GUARDIOLA: "JUVE TRA I MIGLIORI CLUB DEGLI ULTIMI 10 ANNI"

Rieccolo, Leonardo Jardim. L'allenatore portoghese riprende il mano il Monaco dopo l'esonero di Thierry Henry, che non è riuscito a venire a capo della crisi di gioco e di risultati della squadra monegasca. "Non mi piace dire di no alle persone che mi hanno aiutato - le parole di Jardim, in conferenza stampa -. Cinque anni addietro, quando venni qui dallo Sporting Lisbona, la dirigenza di questo club mi dimostrò grande fiducia nelle mie capacità. Non ci ho pensato nemmeno un attimo e ho detto sì. Sono qui per aiutare la squadra a tirarsi fuori da questa brutta situazione".

Il Monaco è attualmente al penultimo posto nella classifica della Ligue 1, con 15 punti, davanti solo al Guincamp che di punti ne ha 14. Il terz'ultimo posto, occupato da Caen e Amiens, dista 3 lunghezze. Nell'ultimo turno di campionato, la squadra del Principato è stata sconfitta in trasferta per 2-0 dal Digione. Il Monaco, nel corso dell'attuale campionato, ha collezionato solo 3 vittorie, a fronte di 6 pareggi e 13 sconfitte, con 19 gol fatti e 38 subiti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche