Neymar ko? In Francia dicono che è colpa sua. Intanto lui si allena per recuperare. VIDEO

Ligue 1

Secondo un sondaggio l'84% degli intervistati attribuisce all'estro e alle provocazioni del gioco del brasiliano i suoi guai fisici. E solo per l'11% la sua assenza sarà "veramente importante" per il Psg. Intanto ecco un video dei suoi allenamenti personalizzati per tornare in campo il prima possibile

NEYMAR, STOP DI DUE MESI E MEZZO

Gli infortuni di Neymar sono tutta colpa di Neymar. Sillogismo elementare che porta la firma di otto francesi su dieci: qual è la colpa dei continui guai fisici del brasiliano? Sua, e di nessun altro: "Un gioco troppo pericoloso, spesso fine a se stesso, basato su dribbling e provocazioni". Ben l'84% dei francesi intervistati da un sondaggio condotto da Odoxa-Groupama per RTL France puntano infatti il dito proprio contro l'estro di O Ney, che nell'ultima partita di Coppa di Francia si è nuovamente infortunato ed è ora costretto ad uno stop di due mesi e mezzo. Il problema è ancora una volta lo stesso per lui: la frattura del quinto metatarso del piede destro, quello che lo costrinse a chiudere la scorsa stagione a febbraio spingendolo a un recupero in extremis per il Mondiale.

Il campione intervistato era di oltre mille persone, superiori ai 18 anni di età, tra cui - stando all'articolo sul sito di RTL - 441 tifosi di calcio. Per i soli appassionati di pallone la percentuale non cambia di molto: il 78% dà sempre la colpa allo stile di gioco dell'ex Barça e solo il 22 alle mancate protezioni degli arbitri. Detto questo l'altra domanda chiave era quella su quanto peserà la sua assenza per il Psg: solo per l'11% dei francesi sarà "veramente importante", per il 35% "abbastanza importante" mentre per un buon 28% la mancanza del numero 10 sarà "per nulla importante". Ma nel sondaggio i parigini restano comunque al secondo posto come candidati alla vittoria finale della Champions, dietro al Real e davanti alla Juve.

Il recupero di Ney

Intanto il brasiliano continua ad allenarsi duramente per tornare in forma il prima possibile e rientrare in campo. Nel video pubblicato da OTRO.com si vede un Neymar svolgere allenamenti personalizzati: lavoro di pesi e aerobico, non certo senza dolore. 

I più letti