Angers-Rennes 3-3

Ligue 1
angers-rennes-985460

Nel match valido per la trentunesima giornata della Ligue 1, il gol di Reine-Adélaïde nei minuti di recupero evita la sconfitta ai padroni di casa. Finisce 3-3 l'incontro tra Angers e Rennes

L'Angers evita la sconfitta grazie alla rete nei minuti di recupero di Jeff Reine-Adélaïde. Pareggio sofferto contro il Rennes, l'incontro si è concluso con il risultato di 3-3. Con il gol del pareggio al 92° Reine-Adélaïde è riuscito a completare la sua doppietta personale.

Partita pirotecnica e ricca di emozioni soprattutto nella ripresa: dopo un primo tempo chiuso in svantaggio per 1-0 (Hatem Ben Arfa al 35°), nella ripresa il Rennes ha prima pareggiato al 47° con Jeff Reine-Adélaïde, per poi passare in vantaggio con la rete del 2-1 di Stéphane Bahoken (minuto 52). Questo accadeva prima che il Rennes ribaltasse nuovamente il risultato grazie ai gol di Hatem Ben Arfa 59° e di Ben Arfa al 75° minuto. La rete finale di Reine-Adélaïde ha fissato il punteggio sul 3-3, risultato con cui si è chiuso un match avvincente, soprattutto nella seconda parte di gara.

Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Rennes e 3 per l'Angers.

Nonostante il pareggio, l'Angers ha avuto il controllo del match: ha prevalso per numero di tiri (17-7) e ha battuto più calci d'angolo (4-2). Il Rennes, invece, ha avuto un maggior possesso palla (56%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (451-333): si sono distinti Jeremy Gelin (72), André (58) e Gerzino Nyamsi (54). Per i padroni di casa, Romain Thomas è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi riusciti.

Jeff Reine-Adélaïde è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Angers: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Rennes è stato Hatem Ben Arfa a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, entrambe nello specchio della porta.
Nell'Angers, il centrocampista Flavien Tait è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 19 totali). Il centrocampista Benjamin André è stato invece il più efficace nelle fila del Rennes con 10 contrasti vinti (16 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE