Marsiglia-Nimes 2-1

Ligue 1
default

Il gol di Savanier, negli ultimi minuti della partita (82°), non basta al Nimes per evitare la sconfitta esterna. Il match valido per la trendaduesima giornata della Ligue 1 si conclude con il risultato di 2-1 a favore del Marsiglia

Sconfitta di misura esterna per il Nimes che nonostante abbia cercato di recuperare il risultato con il gol di Savanier negli ultimi minuti della partita (82°), non ha evitato la sconfitta per 2-1 contro il Marsiglia. Valère Germain e Luiz Gustavo hanno segnato entrambi un gol nella vittoria della propria squadra.

Dopo un primo tempo senza reti, nel secondo tempo il Marsiglia è riuscito a portarsi sul risultato di 2-0 grazie a Valère Germain al 72° e Luiz Gustavo al 73°. Il Nimes ha segnato il gol della bandiera al 82° minuto con Téji Savanier, ma non è riuscito a evitare la sconfitta.



A conferma della vittoria finale, il Marsiglia ha avuto un maggior possesso palla (60%), e ha effettuato più tiri (14-8). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (4-6).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (411-242): si sono distinti Maxime Lopez (85), Boubacar Kamara (60) e Luiz Gustavo (48). Per gli ospiti, Florian Miguel è stato il giocatore più preciso con 29 passaggi riusciti.

Nemanja Radonjic nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Marsiglia: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Nimes è stato Téji Savanier a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Marsiglia, il difensore Duje Caleta-Car è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (11) perdendone soltanto due, e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (55%). Il centrocampista Jordan Ferri è stato invece il più efficace nelle fila del Nimes con 8 contrasti vinti (11 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE