Strasburgo-Monaco 2-2

Ligue 1

Quattro reti e un punto a testa. Questo il bilancio finale del 2-2 tra Strasburgo e Monaco. Nel match valido per la quarta giornata della Ligue 1, la squadra ospite sblocca la gara con con la rete firmata da Slimani. Il pareggio finale arriva con il gol segnato da Thomasson al minuto 84°

In una partita che ha visto le due squadre affrontarsi a viso aperto, l'ultima rete si è materializzata a una manciata di minuti dal termine. Un gol di Thomasson ha salvato lo Strasburgo dalla sconfitta. E' stata una partita tiratissima quella giocata contro il Monaco. La sfida è rimasta in bilico fino all'ultimo minuto con un assedio finale che ci ha regalato un pirotecnico pareggio per 2-2.

Dopo il vantaggio del Monaco (Islam Slimani all'11°), lo Strasburgo ha risposto pareggiando con Kenny Lala al 39°. Slimani al 40° minuto ha portato nuovamente in vantaggio il Monaco, risultato con cui si è chiuso il primo tempo. Nel secondo tempo, il gol di Thomasson ha firmato il 2-2 finale al 84°.

Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 4 per lo Strasburgo e 3 per il Monaco.

Nonostante il pareggio, lo Strasburgo ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (59%) e ha battuto più calci d’angolo (6-4). Il Monaco ha fatto più tiri (16-14).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (402-250): si sono distinti Lienard (64), Alexander Djiku (53) e Simakan (47). Per gli ospiti, Aleksandr Golovin è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Adrien Thomasson è stato il giocatore che ha tirato di più per lo Strasburgo: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Monaco è stato Islam Slimani a provarci con maggiore insistenza concludendo 7 volte, di cui 4 nello specchio della porta.
Nello Strasburgo, il difensore Mohamed Simakan è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (15 sui 20 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Il centrocampista Gil Dias è stato invece il più efficace nelle fila del Monaco con 11 contrasti vinti (19 effettuati in totale).


Strasburgo (3-4-1-2 ): M.Sels, S.Mitrovic (Cap.), M.Simakan, A.Djiku, L.Carole, D.Lienard, I.Sissoko, K.Lala, L.Mothiba, L.Ajorque, A.Thomasson. All: Thierry Laurey
A disposizione: B.Corgnet, K.Zohi, J.Bellegarde, Nuno da Costa, L.Koné, B.Kamara, A.Lebeau.
Cambi: K.Zohi <-> L.Mothiba (45'), N.da Costa Jóia <-> K.Zohi (65'), J.Bellegarde <-> A.Thomasson (85')

Monaco (3-5-2 ): B.Lecomte, K.Glik (Cap.), G.Maripán, B.Badiashile Mukinayi, A.Golovin, F.Ballo-Toure, Gil Dias, Adrien Silva, Gelson Martins, I.Slimani, W.Ben Yedder. All: Leonardo Jardim
A disposizione: A.Zagre, Naldo, G.Boschilia, D.Benaglio, Keita, P.N'Guinda N'Diffon, H.Onyekuru.
Cambi: G.Boschilia <-> A.Perruchet Silva (65'), K.Baldé Diao <-> W.Ben Yedder (85'), H.Onyekuru <-> G.Batalha Martins (89')

Reti: 11' Slimani (Monaco), 39' (R) Lala (Strasburgo), 40' Slimani (Monaco), 84' Thomasson (Strasburgo).
Ammonizioni: M.Simakan, A.Thomasson, S.Mitrovic, N.da Costa Jóia, A.Perruchet Silva, G.Maripán, G.Batalha Martins

Stadio: Stade de la Meinau
Arbitro: Willy Delajod

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti