PSG-Montpellier 5-0

Ligue 1
psg-montpellier-1060743

Il match della ventiduesima giornata della Ligue 1 ha visto il Paris Saint-Germain battere nettamente il Montpellier. La squadra di Thomas Tuchel non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. La rete di Sarabia ha dato il via allo show che non ha di certo deluso il pubblico di casa

Partita perfetta da parte del Paris Saint-Germain che ha passeggiato nel match contro il Montpellier. La differenza tra le prestazioni delle due squadre è stata notevole, impossibile non accorgersi della diversità del tasso tecnico espresso. Il Montpellier ha provato a resistere ma il 4-2-2-2 di Kimpembe e compagni è stato micidiale, non lasciando scampo alla formazione avversaria. Partita indirizzata già al 8° minuto con la rete di Sarabia che ha dato il via allo show della sua squadra. Per la formazione di Der Zakarian passivo pesante e giornata da dimenticare in fretta. Tra i migliori in campo nel 5-0 finale ci sono stati Pablo Sarabia e Layvin Kurzawa.
Il Montpellier ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di 2 giocatori, Dimitry Bertaud, espulso al minuto 17 e Joris Chotard, mandato in anticipo negli spogliatoi al 88'.

Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 3-0, il Paris Saint-Germain ha dilagato nel secondo tempo, vincendo facilmente e portando a casa i tre punti.

Partita sostanzialmente senza storia, con Keylor Navas poco impegnato, autore di solo 2 parate nel corso di tutto il match. In questa sconfitta il portiere del Montpellier (Dimitry Bertaud) oltre alle 5 reti subite, ha comunque effettuato 5 parate.

Assieme al risultato finale, il Paris Saint-Germain ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (67%), ha effettuato più tiri (20-6), e ha battuto più calci d'angolo (12-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (529-213): si sono distinti Marco Verratti (92), Idrissa Gueye (82) e Neymar (62). Per gli ospiti, Jordan Ferri è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Neymar nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Paris Saint-Germain: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Montpellier è stato Florent Mollet a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Paris Saint-Germain, il centrocampista Neymar è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (19 sui 26 totali). Il centrocampista Téji Savanier è stato invece il più efficace nelle fila del Montpellier con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (11).


Paris Saint-Germain (4-2-2-2 ): K.Navas, P.Kimpembe (Cap.), L.Kurzawa, N.Kouassi, T.Meunier, I.Gueye, Neymar, M.Verratti, Á.Di María, K.Mbappé, P.Sarabia. All: Thomas Tuchel
A disposizione: T.Kehrer, E.Cavani, S.Rico, A.Diallo, M.Icardi, L.Paredes, J.Draxler.
Cambi: M.Icardi <-> K.Mbappé (68'), E.Cavani <-> P.Sarabia (69'), L.Paredes <-> M.Verratti (74')

Montpellier (3-4-1-2 ): D.Bertaud, D.Le Tallec, D.Congré, Hilton (Cap.), A.Oyongo, J.Ferri, T.Savanier, A.Souquet, A.Delort, F.Mollet, G.Laborde. All: Michel Der Zakarian
A disposizione: C.Vidal, S.Camara, M.Ristic, Junior Sambia, M.Carvalho, J.Chotard, Yun Il-Lok.
Cambi: M.Carvalho <-> G.Laborde (19'), J.Chotard <-> F.Mollet (64'), S.Sambia <-> J.Ferri (76')

Reti: 8' Sarabia, 41' Di María, 44' Aut. Congré, 57' Mbappé, 65' Kurzawa.
Ammonizioni: P.Kimpembe, N.Santos Júnior, L.Paredes, F.Mollet, J.Chotard, A.Souquet
Espulsioni: Bertaud (17°), Chotard (88°)

Stadio: Parc des Princes
Arbitro: Jerome Brisard

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE