Psg, anche Mbappé positivo al Coronavirus

Ligue 1

Settimo caso di positività al Covid-19 nel Paris Saint-Germain: a risultare positivo questa volta è l'attaccante classe 1998 che si è sottoposto al tampone mentre era in ritiro con la nazionale francese. Il ragazzo è in isolamento domiciliare

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Settimo caso di positività al Coronavirus tra i calciatori del Paris Saint-Germain. Dopo Neymar, Di Maria, Paredes, Marquinhos, Navas e Icardi, a risultare positivo al Covid-19 è questa volta Kylian Mbappé. L’attaccante francese oggi si era allenato regolarmente con la nazionale in vista della sfida di Nations league in programma martedì contro la Croazia, in attesa di sapere il risultato del test al quale, da protocollo, si era sottoposto nella mattinata di lunedì. Ricevuti i risultati del test che hanno rivelato la positività, Mbappé è stato immediatamente posto in isolamento domiciliare: l’attaccante classe 1998 era risultato negativo sia all'arrivo in ritiro, sia mercoledì nell'ambito del protocollo sanitario Uefa programmato prima della trasferta in Svezia decisa proprio da una rete dell’attaccante del Psg,

Salterà Francia-Croazia e l’esordio in Ligue 1

leggi anche

Altri tre positivi nel Psg, Equipe: "Uno è Icardi"

Mbappé salterà dunque la sfida di Nations League contro la Croazia: un problema in più per la Nazionale francese costretta a rinunciare a una delle sue punte di diamante, ma anche per il Psg. Visti i sette casi di positività nel club, toccherà a Tuchel riuscire a trovare la formazione migliore per presentarsi al meglio giovedì al  primo impegno stagionale in Ligue 1 contro il Lens.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche