Metz-Lens 2-0

Ligue 1
default

Successo casalingo del Metz sul Lens. Nel match valido per la sedicesima giornata della Ligue 1, Boye e compagni si sono imposti per 2-0. Decidono le reti di Nguette e Boulaya

Spesso si dice che il 2-0 è il risultato più difficile da gestire e invece, nella gara di oggi, non ci sono state sorprese o rimonte. I tre punti sono andati nelle tasche di chi aveva sbloccato la partita. Il Metz ha risolto la sfida contro il Lens con un 2-0 che ha visto la squadra di Antonetti sbloccare il match al 30' con il gol di Opa Nguette. Forte della situazione di punteggio favorevole, il Metz non ha modificato il proprio atteggiamento ma ha cercato di trovare il gol della sicurezza. Dall'altra parte però lo svantaggio voleva subito essere annullato e non si può dire che il Lens non ci abbia un minimo provato. Nessuna azione degna di rilievo è però stata capitalizzata. La rete di Farid Boulaya al 94' ha messo in cassaforte il risultato.
Nel corso del match il Lens non ha creato grandi pericoli alla porta di Alexandre Oukidja poco impegnato, autore di solo 3 parate.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Metz ha battuto più calci d'angolo (8-4). Il Lens, invece, ha avuto un maggior possesso palla (60%) e ha effettuato più tiri totali (17-12).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (405-237): si sono distinti Loic Bade (86), Jonathan Gradit (59) e Massadio Haidara (43). Per i padroni di casa, Boulaya è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Thomas Delaine nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Metz: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Lens è stato Florian Sotoca a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte.
Nel Metz, il centrocampista Fabien Centonze è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 14 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Lens, si è distinto il difensore Massadio Haidara che, con 11 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%).



Metz: A.Oukidja, Kiki Kouyate, J.Boye (Cap.), D.Bronn, T.Delaine, F.Centonze, V.Angban, H.Maïga, F.Boulaya, O.Nguette, P.Yade. All: Frédéric Antonetti
A disposizione: M.Fofana, W.Tchimbembé, A.Leya Iseka, P.Sarr, Y.Maziz, T.Ambrose, M.Caillard, E.Boahene, Vágner Dias.
Cambi: V.Dias Gonçalves <-> P.Yade (74'), T.Ambrose <-> O.Nguette (83')

Lens: J.Leca, Massadio Haidara, L.Bade, J.Gradit, J.Clauss, C.Doucoure, Y.Cahuzac (Cap.), I.Sylla, G.Kakuta, F.Sotoca, I.Ganago. All: Franck Haise
A disposizione: C.Michelin, F.Medina, W.Fariñez, T.Mauricio, S.Fofana, C.Jean, S.Banza, Steven Fortes, A.Kalimuendo.
Cambi: S.Fofana <-> I.Sylla (56'), A.Kalimuendo <-> C.Doucoure (74'), C.Jean <-> G.Kakuta (74'), S.Banza <-> J.Clauss (84')

Reti: 30' Nguette, 94' Boulaya.
Ammonizioni: F.Boulaya, F.Sotoca

Stadio: Stade Saint-Symphorien
Arbitro: Amaury Delerue

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.