Ligue 1, sì alla riforma: si passa da 20 a 18 squadre dalla stagione 2023/24

Ligue 1
©IPA/Fotogramma

L’assemblea di lega ha approvato quasi all’unanimità la modifica del campionato: dalla stagione 2023/24 la Ligue 1 sarà a 18 squadre, mentre al momento non sono previsti cambi per la Ligue 2

La Ligue 1 passerà da 20 a 18 squadre a partire dalla stagione 2023/24. La decisione è stata ratificata al termine di un'assemblea di lega in cui la modifica è stata votata praticamente all'unanimità col 97,28% delle preferenze a favore della riduzione. Per consentire il taglio, al termine della stagione 2022/23 ci saranno quattro retrocessioni in Ligue 2 e soltanto due promozioni dalla seconda divisione. Al momento non sono previsti cambiamenti di formato per la Ligue 2.

Come funzionerà dopo il taglio

vedi anche

Nantes resta in Ligue 1: al Tolosa non basta l'1-0

Una volta che il campionato sarà ridotto, ci saranno due retrocessioni dirette e una attraverso playout in Ligue 2, mentre dalla seconda divisione saliranno le prime due con una terza promossa attraverso playoff. La stessa formula sarà utilizzata per i passaggi tra Ligue 2 e National (la terza serie), se non dovesse intervenire una riforma anche per la Ligue 2. Vincent Labrune, presidente della Lega calcio francese, ha commentato così: "È un'ottima decisione che mostra l'unità del nostro movimento. Soprattutto, ci permette di creare le condizioni per un ambizioso piano di riforme per il futuro".