Lilla-Nizza 0-4

Ligue 1

Il match della seconda giornata della Ligue 1 ha visto il Nizza battere nettamente il Lilla. La squadra di Christophe Galtier non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. La rete di Dolberg ha dato il via allo show degli ospiti che alla fine hanno chiuso con un 4-0 che non ha lasciato speranze ai padroni di casa

E' stata una gara senza storia quella che ha messo di fronte Nizza e Lilla. Il tasso tecnico differente si è visto eccome e alla fine il passivo, per la squadra di Gourvennec è stato pesante. Il Lilla ha provato a resistere ma lo schieramento tattico messo in campo da Jocelyn Gourvennec è stato bucato più volte dall' attacco della squadra guidata da Christophe Galtier. Partita indirizzata già al minuto 1 con il gol di Dolberg che ha avuto il merito di sbloccare la gara dando il via allo spettacolo di gol messo in piedi dalla sua squadra. Per la formazione di Gourvennec passivo pesante e giornata da dimenticare in fretta. Tra i migliori in campo nel 4-0 finale ci sono stati Kasper Dolberg che ha realizzato una doppietta e Amine Gouiri.


Il Nizza ha chiuso il primo tempo in vantaggio 3-0 grazie alle reti di Dolberg al 1°, Boudaoui al 5° e Gouiri al 49°. Nella ripresa il Nizza ha dilagato sulle ali dell'entusiasmo, affossando il Lilla con altre 1 reti : Dolberg (64°).

Partita sostanzialmente senza storia, con Walter Benítez poco impegnato, autore di solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nonostante la netta sconfitta, il Lilla ha dominato il possesso palla (62%), e ha battuto più calci d'angolo (8-7). In parità il numero dei tiri totali (11) e di quelli nello specchio della porta (7).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (500-275): si sono distinti Sven Botman (86), Benjamin André (67) e Reinildo (66). Per gli ospiti, Jean-Clair Todibo è stato il giocatore più preciso con 46 passaggi riusciti.

Kasper Dolberg è stato il giocatore che ha tirato di più per il Nizza: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Lilla è stato Jonathan Bamba a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Nizza, il difensore Youcef Atal è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 12 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Il difensore Mehmet Zeki Çelik è stato invece il più efficace nelle fila del Lilla con 8 contrasti vinti (12 effettuati in totale).



Lilla: Léo Jardim, Reinildo, M.Zeki Çelik, S.Botman, José Fonte (Cap.), B.André, Y.Yazici, J.Bamba, T.Weah, J.Ikoné, B.Yilmaz. All: Jocelyn Gourvennec
A disposizione: I.Lihadji, D.Bradaric, Jean Onana, J.Pied, Amadou Onana, C.Niasse, Angel Gomes, J.David, A.Jakubech.
Cambi: J.David <-> J.Ikoné (45'), I.Lihadji <-> T.Weah (64'), A.Mvom Onana <-> Y.Yazici (65')

Nizza: W.Benítez, Y.Atal, J.Todibo, M.Bard, Dante (Cap.), P.Rosario, H.Boudaoui, M.Lemina, J.Kluivert, A.Gouiri, K.Dolberg. All: Christophe Galtier
A disposizione: H.Kamara , J.Lotomba, L.Da Cunha, J.Smith, M.Maolida, D.Ndoye, Khéphren Thuram, F.Daniliuc, M.Bulka.
Cambi: M.Maolida <-> H.Boudaoui (57'), D.Ndoye <-> K.Dolberg (66'), J.Lotomba <-> Y.Atal (67'), H.Kamara <-> J.Kluivert (73')

Reti: 1' Dolberg, 5' Boudaoui, 49' (R) Gouiri, 64' Dolberg.
Ammonizioni: Y.Atal, M.Zeki Çelik, B.André, Y.Yazici

Stadio: Stade Pierre-Mauroy
Arbitro: Jerome Brisard

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche