Messi debutta col Psg, Rajkovic gli chiede una foto insieme al figlio

Ligue 1

Lionel Messi ha celebrato il suo debutto con la maglia del Psg a Reims. A fine partita il portiere dei padroni di casa, Rajkovic, non ha resistito nel chiedere all'argentino una foto insieme al figlio. E altri suoi compagni di squadra hanno realizzato il loro "sogno d'infanzia"...

MESSI, DEBUTTO CON IL PSG. FOTO E VIDEO

La partita e i suoi contenuti messi in ombra dalla star. Il Psg, alla fine, ha vinto 2-0 a Reims ma tutte le attenzioni le ha catturate Lionel Messi, alla prima con la nuova maglia. La Pulga ha fatto il suo debutto ufficiale al minuto 66, tra il boato del pubblico dell'Auguste-Delaune e gli occhi in visibilio di compagni e avversari. Un momento storico per la Ligue 1, un'occasione imperdibile per i padroni di casa di avere di fronte uno dei più grandi giocatori del mondo. Imperdibile anche per Pedrag Rajkovic, portiere della squadra di Garcia, che ne ha approfittato per regalare a sé e alla sua famiglia un momento indimenticabile. Al triplice fischio dell'arbitro, infatti, il n°1 del Reims ha fermato l'argentino per chiedere di immortalarlo in una foto insieme a suo figlio. E Messi non ha esitato alla richiesta, scattando sorridente una bellissima istantanea insieme al 'piccolo' Rajkovic.

Rajkovic, ma non solo...

vedi anche

Kanye West cita Giannis e Messi nell’album "Donda"

Il portiere del Reims non ha dovuto mai opporsi ai tiri di Messi, ma i suoi compagni di squadra sono stati chiamati subito agli straordinari per fermare le azioni dell'ex Barça, a volte anche con le cattive. Anche un contrasto, come nel caso di Munetsi, è stata occasione buona per stringergli la mano, mentre altri come Van Bergen hanno preferito aspettare la fine prima di abbracciare la nuova stella del campionato francese. E infine c'è Alexis Flips che ha definito quest'incontro sul campo come un "sogno d'infanzia".

Messi e Van Bergen
©IPA/Fotogramma
Messi e Munetsi
©IPA/Fotogramma