Montpellier-Bordeaux 3-3

Ligue 1
montpellier-bordeaux-2215563

Nel match valido per la settima giornata della Ligue 1, Montpellier e Bordeaux danno spettacolo. Vantaggio iniziale degli uomini di Olivier Dall'Oglio con la rete firmata da Germain. Il 3-3 finale arriva con il gol segnato da Kalu al 85', con le due squadre che non hanno tradito le attese

Il Bordeaux evita la sconfitta grazie alla rete di Kalu. Pareggio sofferto contro il Montpellier ma lo sforzo finale ha prodotto il risultato sperato. Entrambe le squadre fanno un minimo balzo in classifica ma il Montpellier ha sperato di portare a casa il bottino pieno e invece siamo qui a raccontarvi di una rimonta, seppur parziale. L'incontro di oggi si è concluso con il risultato di 3-3.

Partita spettacolare e ricca di emozioni: il Bordeaux, in svantaggio Valère Germain all'11°, ha ribaltato il risultato grazie a due reti in sequenza. Al 18° il pareggio di Hwang Ui-Jo a cui è seguito il 2-1 di Jean Onana (minuto 29), risultato con cui si è chiuso il primo tempo. Ma le emozioni sono continuate nella ripresa con il Montpellier che prima ha pareggiato e poi è passato in vantaggio per 3-2 grazie ai gol di Germain 50° e di Florent Mollet al 71° minuto. La rete finale di Kalu ha fissato il punteggio sul 3-3, risultato con cui si è chiuso un match avvincente.



Nonostante il pareggio, il Montpellier ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (54%). In parità il numero dei tiri totali (15) e di quelli nello specchio della porta (6).

Jordan Ferri (Montpellier) è stato il migliore per numero di passaggi completati (64), superando anche Kwateng, il più preciso nelle fila del Bordeaux (51). Il giocatore del Montpellier migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (19 contro 6 di Kwateng).

Mihailo Ristic nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Montpellier con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Bordeaux è stato Ricardo Mangas a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Montpellier, il centrocampista Mollet pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (6, ma con un numero uguale di duelli persi). Per la stessa statistica, nelle fila del Bordeaux, si è distinto il difensore Enock Kwateng che, con 13 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%).



Montpellier: J.Omlin, A.Souquet, N.Cozza, M.Estève, M.Ristic, L.Leroy, J.Ferri, S.Mavididi, F.Mollet, T.Savanier (Cap.), V.Germain. All: Olivier Dall'Oglio
A disposizione: S.Delaye, R.Halhal, M.Suárez, J.Chotard, J.Sambia, D.Bertaud, N.Gioacchini, E.Wahi, B.Makouana.
Cambi: J.Chotard <-> L.Leroy (69'), J.Sambia <-> A.Souquet (69'), E.Wahi <-> J.Ferri (82'), N.Gioacchini <-> V.Germain (82')

Bordeaux: B.Costil (Cap.), E.Kwateng, Mexer, S.Gregersen, T.Pembélé, Ricardo Mangas, Otávio, Jean Onana, Y.Adli, J.Dilrosun, Hwang Ui-Jo. All: Vladimir Petkovic
A disposizione: G.Poussin, S.Kalu, R.Oudin, S.Mara, Fransérgio, J.Briand, G.Mensah, M.Zerkane, A.Medioub.
Cambi: F.Rodrigues Barbosa <-> J.Onana (45'), S.Kalu <-> J.Dilrosun (45'), R.Oudin <-> Y.Adli (70'), S.Mara <-> T.Pembélé (77')

Reti: 11' Germain (Montpellier), 18' Hwang Ui-Jo (Bordeaux), 29' Jean Onana (Bordeaux), 50' Germain (Montpellier), 71' Mollet (Montpellier), 85' Kalu (Bordeaux).
Ammonizioni: S.Gregersen, S.Mara

Stadio: Stade de la Mosson
Arbitro: Mikael Lesage

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche