Brest-Metz 1-2

Ligue 1
brest-metz-2215567

Nel match della ottava giornata della Ligue 1, sconfitta interna del Brest contro il Metz. La rete di Centonze al 74' permette alla squadra di Frédéric Antonetti di ottenere i tre punti in palio, centrando un difficile successo esterno

Il Metz ha conquistato una sofferta ma importante vittoria. Gli uomini di Antonetti si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati sotto nel punteggio. Dopo 26 minuti di gioco arriva il primo squillo targato de Préville. Il Brest, che ha messo giù una formazione iniziale che aveva come fine quello di essere in grado di difendere con ordine ma anche quello di far male in ripartenza, è già con le spalle al muro ed è necessaria una pronta reazione facendo però attenzione a non concedere un raddoppio che renderebbe davvero complicato un eventuale recupero. Il pareggio diventa realtà al 68'. Entrambe le squadre devono quindi ricominciare da zero pensando a come portare a casa il match. Il sigillo sulla vittoria del Metz lo mette Centonze che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1.

Grazie alla rete di Nicolas de Préville al 26° il Metz ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Il Brest ha risposto nel secondo tempo con Romain Faivre al 68° pareggiando l'incontro, il gol finale di Centonze al 74° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Nei 2 gol del Metz significativi gli assist forniti da Lamine Gueye e Opa Nguette.

Nonostante la sconfitta, il Brest ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (66%), ha effettuato più tiri (11-6), e ha battuto più calci d'angolo (4-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (393-157): si sono distinti Lilian Brassier (59), Ronaël Pierre-Gabriel (57) e Brendan Chardonnet (48). Per gli ospiti, Pape Sarr è stato il giocatore più preciso con 18 passaggi riusciti.

Ibrahima Niane nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Metz: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Brest è stato Franck Honorat a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Metz, l'attaccante Ibrahima Niane pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (14 ma si contano anche 16 duelli persi). Il centrocampista Lucien Agoume è stato invece il più efficace nelle fila del Brest con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (10).



Brest: M.Bizot, R.Pierre-Gabriel, L.Brassier, B.Chardonnet (Cap.), J.Uronen, F.Honorat, H.M'Bock, R.Faivre, L.Agoume, R.Del Castillo, S.Mounié. All: Michel Der Zakarian
A disposizione: G.Larsonneur, J.Duverne, J.Le Douaron, D.Bain, I.Cardona, H.Belkebla, Y.Badji, H.Magnetti, J.Faussurier.
Cambi: J.Duverne <-> J.Uronen (45'), I.Cardona <-> R.Del Castillo (61'), J.Le Douaron <-> R.Faivre (69'), J.Faussurier <-> R.Pierre-Gabriel (85')

Metz: A.Oukidja, Kiki Kouyate, F.Centonze, S.Niakaté, M.Udol (Cap.), L.Gueye, H.Maïga, P.Sarr, V.Pajot, N.de Préville, I.Niane. All: Frédéric Antonetti
A disposizione: M.Caillard , A.Bassi, B.Traore, S.Alakouch, F.Boulaya, A.Mbengue, O.Nguette, W.Tchimbembé, P.Yade.
Cambi: O.Nguette <-> L.Gueye (69'), F.Boulaya <-> N.de Préville (72'), B.Traore <-> P.Sarr (72'), W.Tchimbembé <-> H.Maïga (89')

Reti: 26' de Préville (Metz), 68' (R) Faivre (Brest), 74' Centonze (Metz).
Ammonizioni: B.Kouyate, F.Centonze, R.Pierre-Gabriel, H.M'Bock, B.Chardonnet

Stadio: Stade Francis-Le Blé
Arbitro: Willy Delajod

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche