Mondiali Russia 2018, le 23 squadre già qualificate

Mondiali
mondiali_sorteggio

Russia, Brasile, Iran, Giappone, Messico, Belgio, Corea del Sud, Arabia Saudita, Germania, Inghilterra, Spagna, Nigeria, Costa Rica, Polonia Egitto, Islanda, Serbia, Francia, Portogallo, Uruguay, Argentina, Colombia e Panama. A novembre ultimi turni e spareggi. L'1 dicembre il sorteggio della fase finale

CLICCA QUI PER TUTTE LE QUALIFICATE AL MONDIALE

CLICCA QUI PER IL LIVE DI SVEZIA-ITALIA

Trentadue caselle, ventitré completate. Il puzzle dei Mondiali di Russia 2018 si compone di giorno in giorno. L'ultima squadra che si è assicurata un posto senza passare dai playoff è Panama. Agli spareggi di novembre ne avremo altre, quattro dall'Europa. Venerdì 1 dicembre, a Mosca, ci sarà il sorteggio della fase finale.

EUROPA (10/14) - CLASSIFICHE

Una Nazionale era sicura sin dall'inizio di partecipare ai prossimi Mondiali: la Russia, in quanto Paese ospitante. Dal vecchio continente partiranno altre 13 squadre. Le 9 prime classificate nei gironi, più le 4 vincitrici dei playoff di novembre (andata 9-10-11 novembre, ritorno 12-13-14 novembre). Si sono guadagnate il pass diretto Germania, Inghilterra, Spagna, Belgio, Polonia, Serbia, Islanda, Francia e Portogallo. Croazia, Danimarca, Grecia, Italia, Irlanda del Nord, Irlanda, Svezia e Svizzera ci proveranno ancora.

SUDAMERICA (4/4+1) - CLASSIFICHE

In Sudamerica l'ultima giornata ha decretato le tre squadre che accompagneranno il Brasile in Russia. Una di queste è l'Argentina di Messi, protagonista assoluto in Ecuador con una tripletta. Bastava poco all'Uruguay di Suarez (doppietta nel 4-2 alla Bolivia). Passa anche la Colombia grazie a una rete di James Rodriguez nel pareggio contro il Perù che andrà a giocare il playoff contro la Nuova Zelanda. Clamorosamente eliminati i cileni vincitori delle ultime due edizioni della Copa America.

ASIA (4/4+1)

Le qualificazioni asiatiche prevedevano due gironi, già conclusi. Se li sono aggiudicati Iran e Giappone, che andranno in Russia insieme alle seconde classificate, Corea del Sud e Arabia Saudita. Le terze, Siria e Australia (che è nella confederazione asiatica dal 2006) si sono sfidate in uno spareggio. L'andata, in casa della Siria, si è conclusa sull'1-1. Il ritorno a Sidney 2-1 a favore dell'Australia, con una doppietta di Cahill (il 2° ai supplementari). Ora sfiderà nel playoff intercontinentale (6 e 14 novembre) l'Honduras: la quarta classificata della zona CONCACAF, quella centro e nordamericana.

CENTRO E NORD AMERICA (3/3+1) - CLASSIFICA

Nella CONCACAF già qualificate Messico,  Costa Rica e Panama. L'Honduras sfiderà l'Australia nello spareggio per garantirsi l'ultimo posto disponibile.

OCEANIA (0/0+1)

A settembre la Nuova Zelanda ha battuto le Isole Salomone nel playoff della zona oceanica e ora il Perù, che sfiderà a novembre.

AFRICA (2/5) - CLASSIFICHE

Le qualificazioni africane prevedono 5 gironi da 4 squadre: vanno in Russia solo le prime classificate. A novembre si giocherà l'ultima giornata. Ma abbiamo già le prime due qualificate: Nigeria ed Egitto.

I più letti