Mondiali Russia 2018, le 23 squadre già qualificate

Mondiali
mondiali_sorteggio

Russia, Brasile, Iran, Giappone, Messico, Belgio, Corea del Sud, Arabia Saudita, Germania, Inghilterra, Spagna, Nigeria, Costa Rica, Polonia Egitto, Islanda, Serbia, Francia, Portogallo, Uruguay, Argentina, Colombia e Panama. A novembre ultimi turni e spareggi. L'1 dicembre il sorteggio della fase finale

CLICCA QUI PER TUTTE LE QUALIFICATE AL MONDIALE

CLICCA QUI PER IL LIVE DI SVEZIA-ITALIA

Trentadue caselle, ventitré completate. Il puzzle dei Mondiali di Russia 2018 si compone di giorno in giorno. L'ultima squadra che si è assicurata un posto senza passare dai playoff è Panama. Agli spareggi di novembre ne avremo altre, quattro dall'Europa. Venerdì 1 dicembre, a Mosca, ci sarà il sorteggio della fase finale.

EUROPA (10/14) - CLASSIFICHE

Una Nazionale era sicura sin dall'inizio di partecipare ai prossimi Mondiali: la Russia, in quanto Paese ospitante. Dal vecchio continente partiranno altre 13 squadre. Le 9 prime classificate nei gironi, più le 4 vincitrici dei playoff di novembre (andata 9-10-11 novembre, ritorno 12-13-14 novembre). Si sono guadagnate il pass diretto Germania, Inghilterra, Spagna, Belgio, Polonia, Serbia, Islanda, Francia e Portogallo. Croazia, Danimarca, Grecia, Italia, Irlanda del Nord, Irlanda, Svezia e Svizzera ci proveranno ancora.

SUDAMERICA (4/4+1) - CLASSIFICHE

In Sudamerica l'ultima giornata ha decretato le tre squadre che accompagneranno il Brasile in Russia. Una di queste è l'Argentina di Messi, protagonista assoluto in Ecuador con una tripletta. Bastava poco all'Uruguay di Suarez (doppietta nel 4-2 alla Bolivia). Passa anche la Colombia grazie a una rete di James Rodriguez nel pareggio contro il Perù che andrà a giocare il playoff contro la Nuova Zelanda. Clamorosamente eliminati i cileni vincitori delle ultime due edizioni della Copa America.

ASIA (4/4+1)

Le qualificazioni asiatiche prevedevano due gironi, già conclusi. Se li sono aggiudicati Iran e Giappone, che andranno in Russia insieme alle seconde classificate, Corea del Sud e Arabia Saudita. Le terze, Siria e Australia (che è nella confederazione asiatica dal 2006) si sono sfidate in uno spareggio. L'andata, in casa della Siria, si è conclusa sull'1-1. Il ritorno a Sidney 2-1 a favore dell'Australia, con una doppietta di Cahill (il 2° ai supplementari). Ora sfiderà nel playoff intercontinentale (6 e 14 novembre) l'Honduras: la quarta classificata della zona CONCACAF, quella centro e nordamericana.

CENTRO E NORD AMERICA (3/3+1) - CLASSIFICA

Nella CONCACAF già qualificate Messico,  Costa Rica e Panama. L'Honduras sfiderà l'Australia nello spareggio per garantirsi l'ultimo posto disponibile.

OCEANIA (0/0+1)

A settembre la Nuova Zelanda ha battuto le Isole Salomone nel playoff della zona oceanica e ora il Perù, che sfiderà a novembre.

AFRICA (2/5) - CLASSIFICHE

Le qualificazioni africane prevedono 5 gironi da 4 squadre: vanno in Russia solo le prime classificate. A novembre si giocherà l'ultima giornata. Ma abbiamo già le prime due qualificate: Nigeria ed Egitto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche