Perù-Colombia, Tapia conferma 'l'accordo': "Falcao mi ha detto che eravamo entrambi qualificati"

Mondiali

Durante gli ultimi minuti di Perù-Colombia, gara valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018, Tapia e Falcao sono stati ripresi mentre chiacchieravano in maniera sospetta. Il peruviano Tapia svelato il mistero: "Falcao mi ha detto che eravamo dentro entrambi"

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELL'8^ GIORNATA

Le immagini di quella chiacchierata sospetta tra Renato Tapia e Radamel Falcao, durante i minuti finali di Perù-Colombia (terminata 1-1), hanno fatto il giro del mondo e il centrocampista peruviano ha voluto dargli un senso. "Falcao si è avvicinato e mi ha detto che eravamo dentro entrambi, ma questo è il calcio - ha rivelato a tv Panamericana -. Negli ultimi 5 minuti i colombiani sapevano qual era la situazione negli altri campi e così abbiamo gestito la partita come andava gestita ...". Si tratterebbe di una mezza ammissione di "biscotto". Alla Colombia infatti bastava il pareggio per andare al Mondiale, mentre i risultati che arrivavano da San Paolo (Brasile-Cile 3-0) e Asuncion (Paraguay-Venezuela 0-1) avrebbero permesso al Perù con l'1-1 di chiudere al quinto posto e dunque di fare i playoff contro la Nuova Zelanda. Con il risultato finale di 1-1, la Colombia si è qualificata direttamente ai Mondiali, mentre il Perù dovrà vedersela agli spareggi con la Nuova Zelanda. Il Cile, invece, è stato eliminato. Falcao ha celebrato la qualificazione anche attraverso il suo account Twitter: "Colombia, andiamo in Russia!!! Grazie Dio per aver realizzato il nostro sogno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche