user
16 novembre 2017

Russia 2018: la Spagna in 2^ fascia, che polemica con la Polonia. Sport e Marca: "Ecco il trucco"

print-icon
pol

La Polonia sarà testa di serie nel Mondiale 2018. Chi non sarà in prima fascia è la Spagna, prima delle escluse. Secondo i media spagnoli, i polacchi avrebbero ottenuto la posizione del ranking non solo con i risultati, ma con un vero e proprio 'sotterfugio'

RUSSIA 2018: LE 32 SQUADRE QUALIFICATE AL MONDIALE

LE FASCE PER IL SORTEGGIO DEL MONDIALE

Per la prima volta nella sua storia la Polonia sarà nella prima urna dei mondiali. Nel sorteggio per Russia 2018, Lewandowski e compagni saranno in prima fascia grazie alla classifica che il 16 ottobre li vedeva al 6° posto del ranking FIFA. Chi non sarà nella prima urna è la Spagna e secondo i Campioni del Mondo 2010 alla base dell’ottima posizione dei polacchi non ci sarebbero solo i risultati, ma anche una strategia intelligente. Un trucchetto, insomma. O meglio, come lo chiamano due importanti quotidiani spotivi spagnoli come Sport e Marca, una triquiñuela, un sotterfugio. Sì ma quale? Quello di non disputare più, dal novembre 2016 (mese nel quale pareggio per 1-1 con la Slovacchia), partite amichevoli nelle quali c'è poco da guadagnare e molto da perdere in termini di ranking nel caso di mancata vittoria. Giocare meno per avere meno possibilità di perdere o pareggiare e dunque non vedersi sottrarre dal ranking i punti preziosi conquistati nelle partite ufficiali.

È vero la Polonia ha giocato recentemente contro Uruguay e Messico, pareggiando contro i primi e perdendo contro i secondi. Tuttavia questi risultati non entrano nel calcolo del ranking valido per il sorteggio di Mosca. Il prossimo aggiornamento sarà infatti il 23 novembre, appena una settimana prima del verdetto delle urne. I quotidiani spagnoli parlano di una strategia deliberata, grazie alla quale i polacchi hanno potuto conservare le posizioni guadagnate in classifica durante l’Europeo e incrementare il bottino con un girone di qualificazione al Mondiale quasi perfetto.

Polonia in festa, staccato il pass per la Russia

Spagna in 2^ fascia, la Russia testa di serie 

Lewandowski e compagni in Francia sono usciti ai quarti di finale, sconfitti dal Portogallo. I ragazzi di Nawalka, inseriti nel gruppo E delle qualificazioni europee per la Russia, hanno ottenuto un bottino quasi pieno nella loro marcia di avvicinamento a Russia 2018: 8 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. Primo posto nel girone con 25 punti e accesso diretto al Mondiale 2018: un toccasana per il ranking FIFA.

Chi ne fa le spese? La Spagna, per l'appunto. Prima squadra a scendere nell’urna B, nonostante la posizione numero 8 nella classifica mondiale. Le squadre in prima fascia sono esattamente 8, ma uno slot è da riservare alla Russia, che ospita la competizione. Per questo, i ragazzi di Lopetegui non saranno teste di serie. Non è possibile sapere cosa sarebbe successo se la Polonia avesse giocato amichevoli, ma in questo modo l’urna A è dipesa esclusivamente dalle gare di qualificazione mondiale: un’occasione e una strategia che la selezione di Nawalka ha sfruttato alla grande.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi