Mondiali Russia 2018, rivelano l'indirizzo di Salah sui social: lui chiama la polizia per uscire di casa

Mondiali

Sui social è stato rivelato l'indirizzo dell'abitazione egiziana dell'attaccante del Liverpool: in poche ore centinaia di tifosi si sono radunati davanti casa sua in cerca di selfie e autografi e il giocatore, per poter uscire di casa, è stato costretto a ricorrere all'intervento della polizia

MESSI CONSIGLIA IL BARCELLONA: "PRENDIAMO SALAH"

Tutti a casa di Salah. Senza che lui lo sapesse. L'attaccante del Liverpool, idolo indiscusso del popolo egiziano, è stato letteralmente travolto dall'affetto dei tifosi nei giorni del Mondiale. Nonostante l'eliminazione nella fase a gironi. Alle volte però l'affetto può diventare invadente: ed è così che l'ex romanista si è ritrovato un'invasione di tifosi davanti casa. Una scena assurda quella che Salah si è ritrovato di fronte dopo aver aperto la porta della sua villa in Egitto: centinaia di fan si erano dati appuntamento proprio davanti la sua abitazione a caccia di selfie e autografi.

La rivelazione e l'intervento della polizia

La folla che si è radunata a casa Salah è venuta a sapere l'indirizzo della casa del giocatore dopo che un anonimo ha avuto l'idea di pubblicare la via esatta dell'abitazione del giocatore. La notizia è iniziata a circolare sui social e in poche ore un centinaio di supporter egiziani si è ritrovata ad aspettare Salah, rientrato da qualche giorno al Cairo per godersi qualche giorno di vacanza dopo l'eliminazione dal Mondiale. Lo stesso giocatore è rimasto a bocca aperta dopo aver visto la folla, il giocatore è stato costretto a chiamare la polizia per poter uscire casa. Tuttavia, prima di lasciar casa, Salah si è fermato per qualche minuto con i tifosi ai quali ha concesso qualche minuto del suo tempo per scattare qualche foto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche