Mondiali Under 17, risultati degli ottavi: Messico, Spagna, Brasile e Paraguay ai quarti

Mondiali

Il Paraguay batte in rimonta l'Argentina (da 0-2 a 3-2) e vola ai quarti di finale del Mondiale Under 17 dove affonterà l'Olanda. Grande delusione per la nazionale allenata da Aimar. Il programma dei quarti

 

Giappone-Messico U17: 0-2

Marcatori: 57' E. Puga, 74' S. R. M. Robles

Giappone (4-4-2): Suzuki; Hata (78' Tamura), Suzuki, Murakami, Nakano; Naruoka (79' Toyama), Yamauchi, Fujita, Mito; Nishikawa, Wakatsuki. All: Moryiama

Messico (4-2-3-1): Mendoza; Espinoza, Olmedo, Molina, Cruz; Huerta, Puga (82' Gomez) ; Sangochan, Alvarez (64' Luna), Olivan (58 Martinez); Robles. All: Marco Antonio Ruiz

Spagna-Senegal U17: 2-1

Marcatori: Navarro 27', Valera 59'; Faye 85'

Spagna (4-5-1): Martinez; Menagues, Carrillo, Martinez, Lopez; Pedri, Turrientes, Navarro (90' Marin), Moriba, Valera (79' Aranda); Moreno (89' Frances). All: David Gordo

Senegal (4-5-1): Dione; Diouf, Ndiaye, Faye, Diaw; Boye (50' Balde), Kane, Sarr, Sy (65' Diaw), Diallo; Faye. All Malik Daf

Brasile-Cile U17: 3-2

Marcatori: Jorge 8', 45', Rosa 65'; Cruz 25', 41'

Brasile (4-3-3): Donelli; Henri, Patrick (87' Renan) , Patryck, Garcia; Rosa, Cabral, Veron; Jorge (77' Sandry), Peglow (54' Pedro Lucas), Talles Magno All: Dalla Dea

Cile (4-3-3): Fierro; Riquelme (80' Diaz), Gonzalez, Gutierrez, Gutierrez; Pizarro, Cruz (74' Perez), Rojas, Tapia, Aravena, Sepulveda (46' Oroz). All: Leiva

Francia-Australia U17: 4-0

Marcatori: Mbuku 6', 74', 82', Millot 87'

Francia (4-3-3): Zinga; Soppy, Kouassi, Matsima, Pembele; Ahamada, Aouchiche, Agoumé (77' Millot); Lihadji (71' Rutter), Mbuku (85' Taibi), Kalimuendo. All: Giuntini

Australia (4-4-2): Pavlesic; Courtney, Powell (86' Walsh), Rawlins, Mlinaric; Peupion (60' Ostler), Watts, Abdulahi, Teague; Botic, Auglah (67' Duzel). All: Morgan

PARAGUAY-ARGENTINA U17: 3-2

Marcatori: 27’ Zeballos (A), 42’ Godoy (A), 58’ aut. Cano (P), 73’ Torres (P), 86’ Duarte (P)

 

Paraguay (4-4-2): Gonzalez; Ocampos, Melgarejo, Ortiz, Barrios; Torres, Peralta, Viera, Lopez (90’ Quinonez); Ovelar (46’ Segovia), Duarte (90’+4’ U.Gonzalez). Ct: Morinigo

Argentina (5-3-2): Rios; Vera, Lomonaco, Flores, Amione, Cano (60’ Sforza); Medina, Fernandez (54’ Ayala), Palacios; Zeballos (70’ Velasco), Godoy. Ct: Aimar

 

Ammoniti: Viera (P), Ovelar (P), Amione (A), Palacios (A), Melgarejo(P), Barrios (P), Velasco (A)

Espulsi: 90’+7’ Palacios (A)

 

L’Argentina è fuori dal Mondiale Under 17, eliminata agli ottavi di finale dal Paraguay al termine di una partita davvero incredibile. Un match che la squadra allenata da Pablo Aimar ha praticamente dominato nel primo tempo (chiuso con due gol di vantaggio), per poi crollare rovinosamente nella ripresa facendosi rimontare da Duarte e compagni. E pensare che per l’Argentina il match non poteva iniziare meglio… cross dalla destra di Vera e colpo di testa sul secondo palo di Zeballos per l’1-0 al 27’; poi al 42’ la rete che sembrava della sicurezza, realizzata da Godoy con un preciso destro in diagonale. Nella ripresa però il match cambia completamente faccia. Il Paraguay sfiora il gol con Segovia, rete (arrivata dopo il consulto del Var) che trova al 58’ grazie a una sfortunata deviazione di Cano. L’inerzia del match è tutta a favore della squadra allenata da Gustavo Morinigo che al 73’ pareggia con Torres e all’86’ firma la clamorosa rimonta grazie a un preciso e potente sinistro di Duarte che si insacca sotto la traversa. È la rete che condanna l’Argentina all’eliminazione e che fa volare il Paraguay ai quarti dove sfiderà l’Olanda.

 

Il programma dei quarti di finale

  • Corea del Sud-Messico
  • Olanda-Paraguay
  • Spagna-Francia
  • Italia-Brasile

I più letti