Mondiali Under 17, i risultati degli ottavi: avanti Olanda e Corea del Sud

Mondiali

Olanda e Corea del Sud conquistano il pass per i quarti di finale. Gli Orange superano per 3-1 la Nigeria grazie a uno scatenato Hansen, ai sudcoreani basta un acuto di Choi per regolare l'Angola

ECUADOR-ITALIA UNDER 17 LIVE

ANGOLA-COREA DEL SUD U17: 0-1

33' Min-Seo Choi

Angola (4-4-1-1): De Carvalho; Binga (78' Barri), Cambuta (69' Pedro), Cabingano, Abrantes; Luvumbo (59' Nzanza), Muanza, Andrade, Capemba; Mukendi; Cabaca. Ct: Goncalves

Corea del Sud (4-1-4-1): Shin; Son, Hong, H. Lee, T. Lee; Yoon; Jeong (69' H. Kim), Paik, Oh, R. Kim (89' Eom); Choi. Ct: J. Kim

 

Un acuto di Min-Seo Choi nel primo tempo decide la sfida dell'Estádio Olímpico Pedro Ludovico di Goiania e regala alla Corea del Sud il pass per i quarti di finale del Mondiale Under 17. La rete che assicura la qualificazione alla formazione del Ct Kim arriva al 33' del primo tempo su un'azione avviata da Paik e conclusa dal centravanti sudcoreano. Nel secondo tempo è vano l'assedio dell'Angola, con il Ct Goncalves che chiude la partita giocando con quattro attaccanti ma senza colpire la rete di Shin.

NIGERIA-OLANDA U17: 1-3

4', 15' e 80' rig. Hansen (O), 12' Olusegun (N)

Nigeria (4-2-3-1): Jinadu; Adeniyi, Ibrahim, Ikenna, Etim; Ojediran, Tijani; Olawale (61' Nwachukwu), Amoo, Said (64' Jabaar); Olusegun. Ct: Garba

Olanda (4-2-3-1): Raatsie; Hoever, Regeer, Rensch, Salah-Eddine; Maatsen, Taylor; Unuvar (46' Allouch), Taabouni, Braaf; Hansen. Ct: Van Wonderen

 

I campioni d'Europa di categoria dell'Olanda non si fermano e superano per 3-1 la Nigeria negli ottavi di finale. A determinare il passaggio del turno per gli Orange è la tripletta di uno scatenato Sontje Hansen, giovane stella dell'Ajax che apre le danze al 4' su invito di Braaf. La reazione dela Nigeria è nel pareggio di Olusegun al 12', firmato sull'assist di Amoo. Tre minuti e l'Olanda torna avanti ancora con Hansen, abile a concludere alle spalle di Jinadu un'azione personale. Gli olandesi amministrano il vantaggio nella ripresa e chiudono la pratica a 10 minuti dalla fine con un calcio di rigore di Hansen. 1-3 e pass per i quarti acquisito.

I più letti