Svezia, Ibrahimovic torna in Nazionale: convocato per le gare con Georgia e Spagna

Mondiali

Il Ct svedese Andersson ha inserito l'attaccante del Milan nella lista dei convocati per le gare di qualificazione ai Mondiali contro Georgia e Spagna: Ibra torna in Nazionale otto mesi dopo l'ultima volta

Otto mesi dopo Zlatan Ibrahimovic torna in Nazionale. L'ultima volta era stata il 28 marzo, nella sfida vinta dalla Svezia per 3-0 in casa del Kosovo nelle qualificazioni ai Mondiali del 2022. L'attaccante del Milan, successivamente, è stato costretto a saltare l'Europeo a causa di un infortunio, ma le sue recenti prestazioni in maglia rossonera hanno spinto il Ct Andersson a chiamarlo nuovamente in Nazionale. Ibrahimovic, quindi, farà parte del gruppo della Svezia per il doppio appuntamento valido per le qualificazioni Mondiali: l'11 novembre giocherà in Georgia, mentre il 14 novembre ci sarà la difficile sfida in casa della Spagna. Attualmente la Nazionale svedese comanda il girone B, con due punti di vantaggio proprio sulla squadra di Luis Enrique e sei sulla Grecia. Le prossime gare, dunque, saranno decisive per il discorso qualificazione.

Andersson: "Averlo con noi è fantastico"

leggi anche

Ibra nello Squid Game di Khaby: "Detto le regole"

Janne Andersson ha commentato così il ritorno in Nazionale dell'attaccante del Milan: "Poter contare sulla sua pericolosità offensiva è per noi una grande cosa – le parole del Ct svedese – Averlo con noi è fantastico, aggiunge alla squadra delle qualità che ti permettono, se necessario, anche di giocare in maniera leggermente diversa. È inverosimile che possa giocarle entrambe per 90 minuti, anche a causa dei suoi recenti problemi fisici, ma per noi è importante averlo nel gruppo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche