Germania in crisi, Löw: "3-0 con l'Olanda è colpa mia. Esonero? Devo farmi trovare pronto"

Nations League

Il Ct tedesco dopo il 3-0 di Amsterdam, che rischia di compromettere il cammino della Germania in Nations League: "Sconfitta deludente, ora dobbiamo dimostrare di avere carattere, prepareremo al meglio la sfida contro la Francia. Esonero? Devo farmi trovare pronto, ma non spetta a me pensarci"

POLONIA-ITALIA LIVE

OLANDA SCATENATA: 3-0 ALLA GERMANIA, SUPER DEPAY

GIBILTERRA, PRIMA VITTORIA MA L'INNO È SBAGLIATO

È un momento difficile per la Germania che, dopo il deludente Mondiale in Russia, ancora non ha vinto in gare ufficiali. Solo uno 0-0 in casa contro la Francia nell’esordio di Nations League, a cui ha fatto seguito il pesante 3-0 incassato contro l’Olanda. Risultato, quest’ultimo, molto allarmante: nel Gruppo 1, infatti, ora i tedeschi si trovano in ultima posizione e sono quindi a rischio retrocessione, con due gare ancora da giocare (una, in Francia, martedì sera). E ora Joachim Löw, dopo essere stato confermato sulla panchina in estate, sembra più vicino che mai all’esonero. “È chiaro che ora devo farmi trovare pronto - ha detto il CT dopo il match di Amsterdam - Dobbiamo convivere con questo: quando si gioca in questo modo bisogna assumersi le responsabilità e in primis deve farlo l’allenatore. Nascondo le mie sensazioni, capisco si debba parlare delle possibili decisioni della Federazione ma questo non è il mio lavoro. Devo occuparmi della squadra”.

"Ora dimostriamo di avere carattere"

A più di 100 giorni dalla dolorosa sconfitta contro la Corea del Sud in Russia, non si sono visti passi avanti da parte della nazionale tedesca: “Contro l’Olanda è stata una sconfitta molto brutale e deludente. Soprattutto perché dobbiamo dire che siamo stati in partita nei primi 30 minuti, il gioco era sotto controllo. Al momento possiamo sentire chiaramente che non abbiamo la fiducia in noi stessi, cosa che invece abbiamo avuto in passato”. E ora di nuovo la Francia, a Parigi: “È chiaro che una retrocessione in Serie B di Nations League non sarebbe auspicabile. Ora dobbiamo dimostrare di avere carattere dopo questa sconfitta. Nei prossimi due giorni cercheremo di preparare bene la partita con la Francia”, ha concluso Löw.

I più letti di calcio