user
17 ottobre 2018

Spagna-Inghilterra, pestone di Sergio Ramos a Sterling? Il difensore si difende su Twitter

print-icon

Dopo il fallo su Salah in finale di Champions League, Sergio Ramos è finito ancora una volta nel mirino della stampa inglese per il presunto pestone su Sterling. Immediata la risposta del difensore spagnolo, che ha pubblicato un video che dimostra la sua innocenza scrivendo "Niente da aggiungere"

SPAGNA-INGHILTERRA, SERGIO RAMOS ANCORA NELLA BUFERA

INGHILTERRA DA URLO A SIVIGLIA: 3-2 ALLA SPAGNA

HUMOR INGLESE: "NATIONS LEAGUE IS COMING HOME"

Pochi mesi dalla finale di Champions League a Kiev ed ecco ancora una volta Sergio Ramos bersagliato dalla stampa inglese. A maggio, il difensore classe 1986, era stato criticato per quel fallo che, durante Real Madrid-Liverpool, costrinse Momo Salah a lasciare il campo. Questa volta, invece, per una presunta scorrettezza su Sterling, in occasione della sfida persa dalla Spagna contro l'Inghilterra per 2-3. Il difensore del Real Madrid è stato accusato di aver rifilato un pestone a palla lontana all’attaccante del Manchester City, che si trovava a terra nell’area di rigore, senza che l’arbitro Marciniak e i suoi assistenti potessero accorgersene. Non essendoci il VAR, il difensore non ha corso quindi alcun rischio di essere espulso. Sterling, invece, è rimasto dolorante a terra nell'area di rigore della Spagna.

"Niente da dire, niente da aggiungere"

Prova tv per incolpare Sergio Ramos? In realtà, la prova tv, il difensore spagnolo ha provveduto a utilizzarla autonomamente. Ma non per autodenunciarsi, bensì per dimostrare la sua innocenza. Sul suo profilo Twitter, infatti, Sergio Ramos ha pubblicato il video dell'azione incriminata, che dimostra come non ci sia stato alcun contatto con Sterling. Il calciatore inglese ha simulato, mentre il difensore spagnolo ha regolarmente proseguito l'azione. "Niente da dire, niente da aggiungere", le parole di Sergio Ramos. Il video, in effetti, parla da solo.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi