user
16 ottobre 2018

Spagna-Inghilterra, Sergio Ramos ancora nella bufera: pestone a Sterling a palla lontana

print-icon

Dopo aver messo ko Salah nell'ultima finale di Champions League, Ramos torna a far arrabbiare i tifosi inglesi: brutto il pestone a palla lontana del difensore del Real Madrid nei confronti di Sterling durante Spagna-Inghilterra

INGHILTERRA DA URLO A SIVIGLIA: 3-2 ALLA SPAGNA

HUMOR INGLESE: "NATIONS LEAGUE IS COMING HOME"

Sergio Ramos ci ricasca e di mezzo c’è di nuovo l’Inghilterra. Il difensore del Real Madrid è finito ancora una volta nella bufera per il suo comportamento scorretto in campo, a soli pochi mesi di distanza dalla discussa finale di Champions League contro il Liverpool, nella quale aveva messo fuori gioco Salah con un intervento duro e ingiustificato dopo soli 30’. Questa volta, il 32enne si è scagliato contro Raheem Sterling, durante la sfida di Nations League tra la sua Spagna e la nazionale di Southgate, poi uscita vittoriosa per 3-2 dal match di Siviglia. Al minuto 55, Ramos ha infatti rifilato un pestone a palla lontana all’attaccante del Manchester City, che si trovava a terra nell’area di rigore. Il tutto lontano dagli sguardi dell’arbitro Marciniak e dei suoi assistenti, che in tempo reale non hanno potuto ravvisare alcuna scorrettezza. Il VAR, non essendo utilizzato nelle partite di Uefa Nations League, non ha potuto aiutare il direttore di gara: non si esclude che, attraverso la prova tv, possano essere presi dei provvedimenti nei confronti del capitano spagnolo.

Tifosi inglesi contro Ramos

Per i tifosi del Liverpool la ferita della finale di Kiev è ancora aperta e questo nuovo gesto di Sergio Ramos non ha fatto altro che gettare nuova benzina sul fuoco. Inutile dire che in Inghilterra non solo i sostenitori dei Reds non l’hanno presa affatto bene: tanti e pesanti gli attacchi nei confronti del giocatore sui social network. I tifosi inglesi, in risposta a quanto commesso dal difensore spagnolo, hanno anche cominciato a sostenere a gran voce Eric Dier, centrocampista del Tottenham che, dopo appena 12 minuti di gara, ha commesso un brutto fallo proprio su Ramos, non scusandosi ma andando faccia a faccia con l’avversario.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi