Nations League, De Barr nella storia: è di Gibilterra il goleador più giovane della competizione

Nations League
Tjay De Barr

La Nations League regala a Gibilterra la possibilità di stabilire un piccolo record: il classe 2000 Tjay De Barr, in gol contro l'Armenia, è diventato il giocatore più giovane a segnare una rete nella storia della competizione. Battuto il primato di Seydakhmet del Kazakistan

SVIZZERA-BELGIO LIVE

OLANDA-FRANCIA 2-0 E GERMANIA RETROCESSA

NATIONS LEAGUE, RISULTATI E CLASSIFICHE 

In pochi - forse nessuno - avrebbero mai pensato di poter accostare Gibilterra alla parola ‘record’. Soprattutto parlando di calcio, sport in cui gli iberici sono entrati a livello professionistico da pochissimo tempo. E invece, durante la quinta giornata di Nations League, è successo per davvero. A stabilire un nuovo primato non tanto la nazionale in sé, quanto uno dei suoi componenti: Tjay De Barr, un quasi sconosciuto che è riuscito a infrangere il record del gol più giovane nella storia della competizione. L’attaccante classe 2000, nato il 13 marzo, segnando la rete dell’1-0 contro l’Armenia, ha infatti scalzato dal primo posto della speciale graduatoria Seydakhmet del Kazakistan, a sua volta davanti a Thill del Lussemburgo. Un gioia speciale per De Barr, che da giugno 2018 gioca nell’Europa FC, una delle squadre più importanti del territorio gibilterrino. Quattro i gol per lui nelle prime otto di campionato, adesso anche la gioia della prima firma in nazionale maggiore (alla quinta presenza): un gol che vale un record, evento più che raro dalle parti di Gibilterra.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche