Nations League: tutte le combinazioni per il primo posto dell'Italia nel gruppo 3

Nations League

Gli azzurri, dopo aver scampato il pericolo retrocessione, provano una difficile rimonta in testa al girone. Per chiudere al primo posto e qualificarsi alle Final Four potrebbe, però, non bastare la vittoria sul Portogallo. Ecco tutte le combinazioni

ITALIA-USA LIVE

LA NAZIONALE TORNA A SAN SIRO: TUTTI I PRECEDENTI

Dal pericolo retrocessione alla speranza di qualificazione. Il destino dell'Italia si è completamente rovesciato con il successo ottenuto lo scorso 14 ottobre in casa della Polonia e ora si ritrova in lotta per conquistare un posto tra le 4 finaliste che si giocheranno il trofeo della Nations League e, soprattutto, un posto tra le magnifiche 24 che prenderanno parte a Euro 2020. Il gol allo scadere di Biraghi allo Śląski ha permesso, infatti, agli azzurri di salire a quota 4 punti nella classifica del gruppo 3 e abbandonare, così, definitivamente lo spettro di chiudere all'ultimo posto e finire nella Lega B. La retrocessione toccherà ai polacchi, tuttavia bisognerà tifare anche per loro per sperare di chiudere al primo posto. Per determinare una delle qualificate alle Final Four, infatti, potrebbe non bastare la sfida tra Italia e Portogallo.

L'Italia si qualifica se...

La Nazionale di Roberto Mancini, in virtù degli scontri diretti, ha la certezza di terminare davanti alla Polonia, ma per vincere il girone ha un unico risultato a disposizione: battere il Portogallo. Qualunque altro risultato, infatti, condannerebbe gli azzurri al secondo posto, mentre in caso di vittoria contro i campioni d'Europa bisognerà comunque aspettare la sfida tra i lusitani e la Nazionale di Brzęczek. Se l'Italia dovesse mettere ko i portoghesi e quest'ultimi dovessero essere sconfitti anche dalla Polonia nel match di martedì, il primo posto andrebbe alla nostra Nazionale. Il successo dei ragazzi di Fernando Santos nell'ultimo turno renderebbe, invece, vana un'eventuale vittoria degli azzurri stasera. Un ultimo ipotetico scenario si potrebbe concretizzare in caso di trionfo dell'Italia e pareggio tra Portogallo e Polonia: in quel caso la formazione di Mancini e i lusitani andrebbero in testa al gruppo 3 con 7 punti a testa. Cosa succederebbe dunque? Entrerebbe in questione il criterio degli scontri diretti in primis. L'Italia arriverebbe davanti al Portogallo in caso di vittoria con due o più gol di scarto, mentre un successo di misura con almeno una rete dei lusitani (2-1, 3-2 ecc) premierebbe i campioni d'Europa. E in caso di 1-0? A quel punto anche gli scontri diretti sarebbero in perfetta parità ed entrerebbe in gioco il criterio della differenza reti - alla pari anche quello - e infine dei gol fatti. Quest'ultima ipotesi collocherebbe la Nazionale di Santos al comando del girone perché già adesso può contare su 4 reti segnate, mentre gli azzurri si fermerebbero massimo a 3.

Italia prima nel girone: le combinazioni

- Batte il Portogallo e i lusitani perdono anche la successiva sfida contro la Polonia.

- Batte il Portogallo con almeno due gol di scarto e i campioni d'Europa pareggiano contro la Polonia.

I più letti di calcio