San Marino, pareggio storico in Nations League: 0-0 contro il Liechtenstein dopo 40 ko

Nations League

San Marino non faceva punti in una gara valida per le competizioni europee da 6 anni (da 20 anni in trasferta) ed era reduce da una serie di 40 sconfitte consecutive

ITALIA-OLANDA LIVE

NATIONS LEAGUE, LA 4^ GIORNATA LIVE

Guardando il tabellino, probabilmente, si potrebbe pensare a una partita non indimenticabile. Ma per la Nazionale di San Marino lo 0-0 sul campo del Liechtenstein nella gara valida per la terza giornata del gruppo D2 di Nations League è un risultato storico. Con il pari di Vaduz, infatti, la squadra allenata da Franco Varrella è tornata a fare punti in un match valido per le competizioni europee dopo un digiuno di 6 anni (1-1 contro l’Estonia), quasi 20 anni addirittura se si considerano solo le gare giocate in trasferta (l’ultimo pareggio era arrivato nel 2001 contro la Lettonia).

Interrotta la striscia negativa

vedi anche

Germania-Svizzera 3-3, Spagna battuta in Ucraina

Il pareggio contro il Liechtenstein interrompe per la Nazionale di San Marino una striscia negativa che durava ormai da 40 partite. Per San Marino, dunque, una nuova gioia contro Liechtenstein, l’unica squadra battuta nella sua storia (nel 2004). La Nazionale di Varrella proverà a ripetersi a metà novembre in casa contro Gibilterra: sarà l’occasione per provare a mettere fine a una serie di oltre 100 partite senza vittorie e per raggiungere un altro risultato storico.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche