Berardi dopo Italia-Belgio: "Mandato un segnale dopo la Spagna, ora testa alla Svizzera"

italia

Il migliore in campo, autore del secondo gol contro il Belgio: "Era importante vincere per il ranking, ma anche per dare un segnale dopo la sconfitta contro la Spagna. Ora prepariamoci al meglio per il 12 novembre con la Svizzera, sono sicuro che faremo bene". Dello stesso parere Acerbi: "Consapevoli che sarà una partita decisiva, dovremo assolutamente vincere"

LE PAGELLE DI ITALIA-BELGIO

L'Italia torna a vincere dopo il ko in semifinale contro la Spagna, batte 2-1 il Belgio e conquista il terzo posto nella Nations League. Migliore in campo Domenico Berardi, autore del secondo gol per gli azzurri e premiato a fine partita. L'attaccante del Sassuolo ha commentato così il successo sul Belgio: "Ci tenevamo a far subito bene, anche con la Spagna in undici ce la saremmo giocata. Ci tenevamo a vincere, era importante per il ranking e siamo contenti così. Per quanto mi riguarda, il mister mi chiede di svariare per tutto il campo e in attacco siamo in tanti ad avere ottime qualità. Ma l'importante oggi era vincere e dare un segnale". E adesso, appuntamento al 12 novembre per la gara decisiva per la qualificazione ai prossimi Mondiali contro la Svizzera: "Ci prepareremo al meglio. Sappiamo che dovremo fare una grande partita, ma sono sicuro che la faremo".

Acerbi: "Consapevoli che con la Svizzera sarà decisiva"

leggi anche

Mancini: "Gara dell'anno sarà contro la Svizzera"

Al termine della gara è intervenuto Francesco Acerbi, anche lui consapevole di aver mandato un segnale importante dopo la sconfitta contro la Spagna: "Dopo 37 risultati utili, ci sta di perdere. Una sconfitta non deve certo farci andare con la testa bassa. L'obiettivo è non perdere mai, però succede e oggi abbiamo rimediato con una grande prestazione davanti ai nostri tifosi". E adesso testa alla Svizzera: "Giocheremo in casa, a Roma. Dopo aver fatto qualche passo falso non da noi, dobbiamo assolutamente vincere. E' una partita importante, lo sappiamo. Andremo in campo con la consapevolezza che è una partita decisiva".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche