Leicester, Mahrez ritorna ad allenarsi: titolare contro il City?

Premier League
mahrez_2

Riyad Mahrez stava disertando gli allenamenti ormai da una settimana dopo il mancato trasferimento al City a gennaio. Proprio alla vigilia della super sfida contro la squadra di Guardiola è però tornato agli ordini di Puel. Giocherà titolare?

LEICESTER, MAHREZ DISERTA GLI ALLENAMENTI

PREMIER, IL PROGRAMMA DEL WEEKENDRISULTATI E CLASSIFICA

Dal Manchester City al… Manchester City, pur sempre però con la maglietta del Leicester addosso. È finita la diserzione volontaria di Riyad Mahrez dagli allenamenti. L’algerino non si presentava alle sedute dirette da Puel da una settimana, e non aveva avvisato il club circa i motivi della sua assenza. La ragione, però, in realtà era già molto evidente, anche senza spiegazioni ufficiali: a Mahrez non è andato giù il mancato trasferimento al City di Guardiola nella finestra di mercato di gennaio (furono rifiutati 60 milioni per il cartellino), dunque lo sciopero e il caso mediatico. È però proprio alla vigilia della sfida contro la capolista della Premier che lo stesso numero 26 delle Foxes è tornato al centro di allenamento di Belvoir Drive, interrompendo i cinque giorni da “scomparso”. 

La stagione

"Penso che Riyad non giocherà sabato - aveva detto in precedenza l’allenatore Puel - spero che riesca a mettere la testa a posto e che torni a lavorare duro con noi. La cosa migliore è che rientri e si goda il suo calcio”. I nuovi sviluppi però cambiano le prospettive, anche sulla sfida di sabato delle 18.30, perché Mahrez è un giocatore fondamentale per il Leicester. E - stando a Sky Sports - torna quindi a candidarsi anche per una maglia da titolare nel match contro quello che avrebbe tanto voluto essere il proprio futuro. L’algerino, già giocatore dell'anno in Premier nella stagione 2015-16, ha saltato in totale tre partite (due di campionato, più il terzo turno di FA Cup). Senza di lui sono arrivati due pari e una sconfitta. In stagione ha invece raccolto 27 presenze totali, con 9 gol e altrettanti assist messi a segno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche