Premier League, Manchester City campione d'Inghilterra

Premier League

Lo United di Mourinho perde in casa contro l'ultima in classifica e il City è campione d'Inghilterra. Titolo aritmetico per la squadra di Guardiola

IL WBA REGALA IL TITOLO AL CITY: UNITED KO IN CASA

MANCHESTER CITY CAMPIONE, TUTTI IN PIEDI PER PEP

Complice l'harakiri all'Old Trafford dei cugini dello United con il West Bromwich (0-1) ultimo in classifica, il Manchester City ha vinto la Premier League con cinque giornate di anticipo. Il vantaggio dei citizens sui Red Devils è salito a 19 punti, ormai irrecuperabile. Per il Manchester City, che nell'anticipo del sabato aveva vinto 3-1 sul campo del Tottenham, si tratta del quinto titolo della sua storia. All'Old Trafford ha deciso un gol di Rodriguez al 73'.

Il WBA su Twitter: "Prego, City"

La squadra che ha consegnato il titolo ai Citizens ha dedicato ai campioni un post che riassume il fine humour inglese: "Prego, @Manchester City", come a dire "non c'è di che, bastava chiedere...". Per il West Bromwich in realtà c'è poco da ridere: ultimi in classifica con 24 punti, i castigatori dello United dovranno vincere e sperare in un tracollo delle squadre che la precedono. Tra queste ci sono Swansea e West Ham, rispettivamente a quota 33 e 34 punti, che devono ancora affrontare il City di Guardiola. Che dietro quel "prego" non ci fosse una velata richiesta di aiuto?

Roberto Mancini si congratula con la sua ex squadra

Anche il Mancio è intervenuto su Twitter per fare i complimenti ai Citizens per il traguardo raggiunto. Mancini fu l'artefice del titolo vinto nel 2011-2012, con Balotelli, Dzeko e Aguero protagonisti dell'impresa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche