West Ham-Manchester United, Pogba-Noble: quando la rissa è davvero comica

Premier League

Tensione nel finale di West Ham-United: l'intervento duro di Pogba ha infatti provocato la reazione di Noble. Curiosamente, però, quello tra i giocatore degli Hammers e l'ex juventino è stato un confronto piuttosto buffo, terminato tra abbracci e sorrisi

WEST HAM-UNITED 0-0: MOU BLINDA IL SECONDO POSTO

“Sembravano due innamorati”. Il commento di José Mourinho, in riferimento alla rissa avvenuta nel finale di West Ham-Manchester United, che ha visto come protagonisti Paul Pogba e Mark Noble, dice tutto. Una scena a dir poco comica, inserita in una cornice di iniziale tensione. Nel finale della gara (terminata 0-0 e a dir poco noiosa) dell’Olympic Stadium di Londra, infatti, un intervento duro dell’ex centrocampista della Juventus ha scatenato un parapiglia che ha coinvolto gran parte dei giocatori in campo. Nel caos, a venire alle mani in maniera più veemente proprio i due coinvolti nello scontro iniziale: la reazione del 31enne degli Hammers, però, si è rivelata più impacciata che violenta, tanto che, dopo una serie di scaramucce piuttosto buffe, il confronto è finito tra abbracci e risate. Una scena anomala, che, per il suo svolgimento, ha fatto molto sorridere. D’accordo con la tesi anche José Mourinho, che a fine gara ha poi ammesso: “Stavo riguardando le immagini della rissa: Pogba e Noble sembravano due innamorati. Gli abbracci e i baci dopo il confronto sono stati un bel gesto: è stata una gara molto tesa”.

I più letti