West Ham-Manchester United, Pogba-Noble: quando la rissa è davvero comica

Premier League

Tensione nel finale di West Ham-United: l'intervento duro di Pogba ha infatti provocato la reazione di Noble. Curiosamente, però, quello tra i giocatore degli Hammers e l'ex juventino è stato un confronto piuttosto buffo, terminato tra abbracci e sorrisi

WEST HAM-UNITED 0-0: MOU BLINDA IL SECONDO POSTO

“Sembravano due innamorati”. Il commento di José Mourinho, in riferimento alla rissa avvenuta nel finale di West Ham-Manchester United, che ha visto come protagonisti Paul Pogba e Mark Noble, dice tutto. Una scena a dir poco comica, inserita in una cornice di iniziale tensione. Nel finale della gara (terminata 0-0 e a dir poco noiosa) dell’Olympic Stadium di Londra, infatti, un intervento duro dell’ex centrocampista della Juventus ha scatenato un parapiglia che ha coinvolto gran parte dei giocatori in campo. Nel caos, a venire alle mani in maniera più veemente proprio i due coinvolti nello scontro iniziale: la reazione del 31enne degli Hammers, però, si è rivelata più impacciata che violenta, tanto che, dopo una serie di scaramucce piuttosto buffe, il confronto è finito tra abbracci e risate. Una scena anomala, che, per il suo svolgimento, ha fatto molto sorridere. D’accordo con la tesi anche José Mourinho, che a fine gara ha poi ammesso: “Stavo riguardando le immagini della rissa: Pogba e Noble sembravano due innamorati. Gli abbracci e i baci dopo il confronto sono stati un bel gesto: è stata una gara molto tesa”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche