Cellulare alla guida, il Liverpool denuncia Salah. VIDEO

Premier League

L'attaccante egiziano ripreso da un tifoso mentre parla al cellulare alla guida della sua automobile: il Liverpool gira le immagini alla Polizia e denuncia l'infrazione del suo giocatore

GTA SALAH: "QUANDO GUIDAVO SUI MARCIAPIEDI"

IL LIVERPOOL SCHIANTA IL WEST HAM: 4-0

PREMIER LEAGUE: RISULTATI E CLASSIFICA

Il Liverpool denuncia Mohamed Salah, incredibile ma… vero. Alcuni tifosi infatti hanno ripreso l'attaccante egiziano mentre parlava al cellulare al volante della sua automobile all'uscita del centro sportivo dei Reds: le immagini, inizialmente postate sui social prima di essere rimosse dal profilo Facebook dove erano state pubblicate, non sono piaciute alla società inglese che dopo aver informato il giocatore ha girato il video alla Polizia del Merseyside, denunciando l’infrazione del suo tessarato. "Il club, dopo averne discusso col giocatore, ha fornito il filmato alla polizia del Merseyside spiegando le circostanze che ne hanno portato alla registrazione. Abbiamo anche parlato con il giocatore e tratteremo la questione e le sue conseguenze internamente. Né dal club, né dal giocatore verranno fatti ulteriori commenti sull'argomento", il commento di un portavoce del Liverpool. Quanto 'costerà' a Salah questa infrazione? Secondo il codice della strada inglese, parlare al cellulare alla guida comporta la sottrazione di sei punti dalla patente e una multa di 200 sterline (224 euro circa). Al campione egiziano il compito di farsi perdonami, magari in campo, a modo suo.

I più letti