Manchester United, troppo lento a FIFA 19? Lingard si lamenta e scatta su Instagram: IL VIDEO

Premier League

Il giocatore dello United non è d’accordo coi valori del suo alter ego virtuale, e dimostra tutta la sua velocità sui social. In passato scrisse sempre alla EA: “Rifatemi il look!”

PREMIER LEAGUE-VAR: VIA AI PRIMI TEST

LE PAURE DELLA PREMIER PER LA BREXIT

La data è quella del 28 settembre: molti videogiocatori non vedono l’ora dell’uscita di FIFA 19 e altri, invece, sembrano ancora piuttosto delusi. Giocabilità? Nuove modalità? Licenze ufficiali? Affatto: il problema è il parametro “velocità” di Jesse Lingard, e a lamentarsene è… lo stesso Jesse Lingard. Fan del videogioco, che nell’edizione 2019 dovrebbe vederlo con un valore totale di 82 su cento, l’ala dello United ha deciso di postare un video su Instagram dove chiede al profilo della EA Sports (la casa che produce il videogioco, ndr) di alzare le sue abilità nella velocità. La dimostrazione? Con un video dove prima si allaccia le scarpe e poi parte di scatto nel corridoio di un hotel, prima di girare l’angolo e sparire dall’obiettivo. Veloce? Senza dubbio, 85 nell’accelerazione e 83 nella velocità scatto in FIFA 18, evidentemente non ancora sufficienti per un Lingard che è voluto arrivare alla radice del problema. E non è la prima volta che Jesse decide di scrivere al videogioco…

Quando chiese alla EA di cambiargli look

Il precedente è soltanto dell’agosto scorso, nei periodi di pausa pre stagionali dove l’inglese ha evidentemente ben approfondito il celebre videogioco calcistico. “Non è che potreste cambiarmi pettinatura? - scrisse quella volta su Twitter Lingard -. É la stessa da 99 anni…”. Salvo poi aggiungere: “E poi potete anche alzare a 99 le mie qualità fisiche?”. Difficile che gli sviluppatori del videogioco abbiano accettato. Ma chissà se il suo scatto su Instagram possa portare a un vero upgrade della velocità del suo alter ego virtuale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche