Leicester, tutta la squadra in Thailandia per il funerale del presidente Vichai

Premier League

Puel, Vardy e tutta la squadra andranno in Thailandia per il funerale del presidente. Dopo la gara contro il Cardiff in programma sabato, i giocatori e tutto lo staff partiranno per Bangkok: "Dobbiamo esserci, ma prima scendiamo in campo e onoriamolo con una vittoria"

L'ULTIMO SALUTO DI RANIERI AL PRESIDENTE

CHI ERA VICHAI, L'UOMO DEL MIRACOLO

Tutto il Leicester a casa di Vichai Srivaddhanaprabha: "Dovevamo esserci, l'abbiamo deciso insieme". Dopo la partita contro il Cardiff in programma sabato, la squadra e tutto lo staff partiranno per la Thailandia per assistere al funerale del presidente, scomparso qualche giorno a causa di un incidente con l'elicottero. Tutti a Bangkok quindi, ma prima c'è da onorare il campionato, la Premier League, proprio come avrebbe voluto lui. Parola di Puel, allenatore del Leicester, che ha confermato tutto in conferenza: "Dobbiamo prima scendere in campo contro il Cardiff, è quello che il presidente avrebbe voluto ed è ciò che faremo. Dobbiamo onorare la sua memoria sul campo e se possibile dedicargli una vittoria". Anche Vardy ha voluto dire la sua, uno dei protagonisti principali del titolo vinto nel 2016: "Non era soltanto il nostro presidente, per noi era parte della squadra. Ci sono molte cose che rimarranno per sempre nella nostra memoria. Restiamo uniti affinché sia orgoglioso di noi". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche