Il Manchester City su Tinder: Stones, Mendy e Delph chattano con i tifosi

Premier League

Stones, Mendy e Delph in cerca dell'anima gemella? Non questa volta. I giocatori di Guardiola, infatti, hanno aperto una chat con i tifosi per rispondere alle loro curiosità. Chissà, però, che non sia nato qualche "match" improvviso...

MANCHESTER CITY, 2-2 IN RIMONTA A LIONE: GOL E HIGHLIGHTS

BENITEZ-GUARDIOLA: STESSA INFRAZIONE, DIVERSA SANZIONE

Giocatori e tifosi. Due mondi apparentemente lontani e distanti, ma imprescindibili uno per l'altro. Con l'avvento dei social network, però, il loro avvicinamento si è fatto sempre più concreto. Per i club, infatti, è ormai diventato importante - quasi al pari dei risultati sul campo - interagire con i propri sostenitori e il modo migliore per farlo è senza dubbio attraverso la rete. La maggior parte delle società prediligono Twitter e Instagram per migliorare il rapporto con i fan, ma c'è una squadra che ha scelto una piattaforma più insolita: quella di Tinder. Lo scorso aprile il Manchester City ha stretto una partnership col noto sito di incontri e, nonostante la chiara mission dell'app, ha deciso di 'aggiungere' sul sito tre dei suoi giocatori: John Stones, Benjamin Mendy e Fabian Delph. I tre cercano un'anima gemella? Forse, ma non in questo caso. I Citizens, infatti, hanno pensato bene di utilizzare Tinder anche per aprire una chat con i propri tifosi. Nel pomeriggio è stato, dunque, organizzato un botta e risposta tra i tre elementi di Guardiola e i tifosi, per permettere a quest'ultimi di chiedere le più svariate curiosità ai propri beniamini. Una notizia che potrebbe non aver reso troppo felice l'allenatore catalano, lamentatosi già qualche settimana fa per l'uso smodato dei social network da parte di Mendy. L'ex Monaco e i suoi due compagni di squadra si saranno divertiti a svelare qualche storia personale meno conosciuta a livello mediatico. E chissà che nel mezzo non sia nato qualche "match" improvviso e pieno d'amore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche