Arsenal-Tottenham, rissa dopo l'1-1. E Ramsey risponde a Dier su Instagram: "Siediti ha detto..."

Premier League

Dopo il gol dell'1-1 Dier esulta zittendo il pubblico, poi invita Ramsey a stare seduto dopo una rissa scoppiata davanti alle panchine. Nel secondo tempo il gallese entra, contribuisce alla vittoria dell'Arsenal e risponde sui social: "Siediti, ha detto..."

BUCCIA DI BANANA VERSO AUBAMEYANG: ARRESTATO

GOL E SPETTACOLO NEL DERBY, ARSENAL-TOTTENHAM 4-2

Vantaggio, rimonta e contro-rimonta. Botta e risposta in campo e... sui social! Arsenal-Tottenham ha dato davvero spettacolo, in tutti i sensi. 6 gol e una gara sempre in bilico, con la squadra di Emery capace di avere la meglio per 4-2 nel secondo tempo la rimonta degli Spurs nella prima frazione. Un derby inglese in piena regola, dunque, intenso e con il giusto grado di tensione. Quella vissuta, ad esempio, tra i giocatori delle due squadre in occasione del gol del pareggio del Tottenham, segnato da Dier al 30' del primo tempo.

Dopo la rete segnata di testa su una punizione dalla sinistra, il centrocampista inglese è corso a festeggiare verso le gradinate sulle quali ha trovato solo tifosi dell'Arsenal: appena arrivato a pochi centimetri dai cartelloni pubblicitari li ha guardati dritto in faccia mettendosi il dito alla bocca per zittirli. Un gesto che, ovviamente, non è stato gradito dai giocatori dell'Arsenal, Lichtsteiner in primis, che hanno protestato a muso duro coi colleghi degli Spurs, cominciando a circondare Dier e i suoi compagni. Uno dei più nervosi è stato certamente Ramsey che ha affrontato più volte il centrocampista del Tottenham, il quale senza problemi gli ha risposto di stare zitto e sedersi. Per fortuna dopo un paio di minuti di confusione la situazione si è tranquillizzata e le squadre sono tornare ad affrontarsi in campo.

Risposte sul campo e sui... social

Proprio sul campo, poi, è arrivata la reazione dell'Arsenal che, come detto, nel secondo tempo è riuscita a segnarne tre e rimontare il parziale di 1-2 col quale si era chiuso il primo tempo. Ancora Aubameyang - dopo il rigore del 10' - e le due reti in tre minuti di Lacazette e Torreira, arrivate anche grazie all'aiuto di Ramsey, entrato a inizio secondo tempo e grande protagonista della contro-rimonta con i due assist per il 2-2 e il 3-2. La miglior risposta possibile da rifilare in faccia a Dier e a quell'esultanza poco gradita.

Ma Aaron non era evidentemente soddisfatto tant'è che qualche ora dopo la partita ha voluto recapitare al centrocampista avversario un'altra bordata, questa volta tramite i social, decisamente beffarda e geniale. Una semplice foto, apparsa tra le sue storie Instagram, che lo ritrae in una strana posa nella quale il gallese sembra riposarsi al termine di un'azione: "Ha detto di sedermi", l'hashtag in chiaro riferimento all'invito che Dier gli aveva rivolto. 'E io mi sono seduto', l'ideale prosecuzione non scritta del suo messaggio, "ma gliene abbiamo fatti 4. Con tanto di linguaccia'

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche